Ferrari, i tifosi già temono il peggio: sentite che annuncio

Tra un mese e mezzo avrà inizio il mondiale di Formula 1 in Bahrain e la Ferrari sogna di tornare ai vertici con Leclerc e Sainz

Il mondiale di Formula 1 è alle porte e ancora più vicina è una data da sempre molto attesa dai tifosi della Ferrari, quella in cui viene presentata ufficialmente la vettura che dovrà affrontare la nuova stagione. Archiviata una volta per tutte la SF-23, che ha regalato sprazzi di competitività senza però riuscire ad insidiare il dominio incontrastato della Red Bull, nei garage e nei laboratori di Maranello si lavora alacremente per ultimare la nuova macchina.

La Ferrari è in allarme
Doccia gelata sulla Ferrari (LaPresse) – Sportitalia.it

La speranza è che il Cavallino Rampante in questo 2024 sia prodigo di soddisfazioni a cominciare dalla prima gara in programma in Bahrain. Ma dalle notizie che giungono dal quartier generale della Red Bull sembra che anche la prossima stagione possa ripetersi sulla stessa falsariga della precedente.

A lanciare una vera e propria doccia gelata sui sogni e le aspettative del popolo ferrarista è Jake Dennis, uno dei piloti addetti allo sviluppo della macchina di Milton Keynes, il quale dopo aver provato al simulatore la RB20 che scenderà in pista già nei test immediatamente precedenti la gara in Bahrain, lascia poche speranze alla rivali del team campione del mondo in carica.

Ferrari, niente da fare anche nel 2024: le parole non lasciano speranze

Nel corso di in un’intervista rilasciata al quotidiano ‘Mirror Sport’, il campione di Formula E ha avvertito i tifosi di attendersi una stagione in linea con quella appena trascorsa, quindi noiosa e ripetitiva. Secondo Dennis infatti la RB20 è ancora la monoposto migliore del Circus mondiale. “Nel team Red Bull abbiamo di nuovo una macchina estremamente veloce – le parole inequivocabili di Dennis – . Credo che Verstappen conquisterà il suo quarto titolo mondiale consecutivo”.

Dennis gela la Ferrari
Il collaudatore della Red Bull Jake Dennis (LaPresse) – Sportitalia.it

Dennis appare quanto mai sicuro della competitività delle nuove vetture realizzate dal team anglo-austriaco: “Mi aspetto che diventeremo di nuovo campioni. Questo accadrà a meno che qualcuno come la Ferrari o la Mercedes non riescano in qualche modo a trovare un secondo al giro durante la notte. Credo che sarà una stagione piuttosto noiosa in Formula 1. Max probabilmente dominerà ancora una volta”.

Queste affermazioni di certo non faranno piacere a chi è al lavoro a Maranello in questi giorni in vista della presentazione della nuova Ferrari. È chiaro però che nessuno vuole arrendersi senza aver lottato curva dopo curva, metro dopo metro. La Ferrari vuole tornare in alto, ci riuscirà?