Marquez, l’ammissione mette i brividi: MotoGP in subbuglio

Il mondiale di MotoGP si preannuncia quanto mai combattuto e incerto. E Marc Marquez potrebbe tornare protagonista alla guida della Ducati

Una Ducati per sognare e tornare a vincere. Deve aver ragionato in questi termini Marc Marquez nel momento in cui si è trovato davanti al bivio forse più importante della sua carriera. Il sei volte campione del mondo di MotoGP, il rivale numero uno di Valentino Rossi, ha così deciso di lasciare la Honda dopo un decennio accettando la sfida, affascinante e suggestiva, che gli è stata proposta dal team Gresini, una squadra satellite di Borgo Panigale.

Marquez sarà protagonista
Marc Marquez vuole tornare a vincere il mondiale di MotoGP (LaPresse) – Sportitalia.it

Una scelta, quella compiuta da Marquez, molto più ragionata che istintiva: la Honda non poteva garantirgli in questo momento una moto in grado di competere per il titolo mondiale di MotoGP. Garanzia che invece pare poter offrire a piene mani la Ducati Desmosedici.

All’inizio della nuova stagione mancano meno di due mesi e l’attesa per vedere all’opera il fuoriclasse di Cervera in sella alla suo nuova moto è già alle stelle. In questa lunga vigilia proliferano pareri e pronostici di ex grandi piloti del motomondiale, campioni che nella loro carriera hanno ottenuto risultati di rilievo. Tra questi non può non esserci l’ormai quasi sessantenne Kevin Schwantz, americano di Houston che nel lontano 1993 conquistò il titolo della classe 500 alla guida della Suzuki.

Marquez, il pronostico di Schwantz in vista del mondiale di MotoGP scatena l’entusiasmo dei tifosi

Nel corso della sua carriera il centauro texano tagliò per primo il traguardo in ben 25 occasioni ma solo una volta riuscì a fregiarsi del titolo iridato. Quel titolo che a suo avviso Marc Marquez potrebbe tornare a vincere in sella alla Ducati: “Quando non si dispone di una moto molto veloce è dura. In molte circostanze Marquez ha forzato proprio perché non si sentiva competitivo e all’altezza degli altri“. Una sensazione, questa, che molti hanno avuto vedendolo compiere errori non da lui.

Schwantz vede bene Marquez
Schwantz pronostica il grande ritorno di Marquez (LaPresse) – Sportitalia.it

Sono convinto però – ha concluso Schwantz intervistato per l’occasione da ‘La Gazzetta dello Sport’che Marc con una Ducati Desmosedici a disposizione avrà tutte le possibilità di tornare a vincere. Che è poi il motivo che lo ha convinto a lasciare la Honda“. Non resta che attendere i riscontri della pista: il Gran Premio del Qatar in programma sul circuito di Losail il prossimo 10 marzo sarà  per Marquez una prova del nove.