Caos penalizzazioni, nuova indagine: cambia la classifica

Nuovo caos penalizzazioni all’orizzonte: l’indagine può cambiare ancora la classifica, già modificata per un caso esploso lo scorso autunno

All’orizzonte si staglia un nuovo caos nel campionato, che è pronto a sconvolgere la classifica e non solo. Non è il primo caso di quest’anno, anzi. E ce ne sarebbero altri pronti ad esplodere. A quanto pare con il Fair Play Finanziario non si scherza: è il grande protagonista di questa vicenda. E soprattutto la Premier League non è quel campionato idilliaco e paradisiaco che tutti vogliono descrivere: i problemi infatti non mancano anche nel campionato più in voga d’Europa.

Nuova indagine, cambia la classifica: caos penalizzazioni
Nuova indagine in Premier League: cambia la classifica? – (ANSA) – sportitalia.it

Proprio il dover ricorrere a cifre sempre più ingenti sul mercato, il dover pagare i migliori calciatori al mondo fior fiori di quattrini ha portato a questa situazione. E dunque sarà anche il campionato più bello e più competitivo del mondo, ma occhio ai conti. L’ultimo caso infatti potrebbe sconvolgere ancora una volta lo scenario del calcio britannico.

Caos penalizzazioni, nuova indagine in Premier League: violato il Fair Play Finanziario

Già durante l’autunno l’Everton è stato penalizzato di ben dieci punti in classifica per aver violato le norme del Fair Play Finanziario. La seconda squadra di Liverpool si è trovata così precipitata in piena zona retrocessione, e da lì si è quasi innescato una sorta di incentivo per fare meglio con i Toffees che hanno iniziato ad inanellare un risultato utile dietro l’altro che l’hanno spinto attualmente fuori dalla zona rossa ma sempre in piena lotta. Senza la penalizzazione il club sarebbe tranquillamente a centro classifica. Rischia però di non essere finita qui!

Caos penalizzazioni, cambia la classifica
L’Everton al centro di un nuovo caos in Premier League: cambia ancora la classifica? – (ANSA) – sportitalia.it

Proprio l’Everton, infatti, è uno dei due club sotto la lente d’ingrandimento delle autorità inglesi per una presunta violazione del Fair Play Finanziario inglese. Si tratta delle situazioni che sono state esaminate lo scorso weekend. I Toffees rischiano un’altra penalizzazione che potrebbe condannarli in maniera definitiva. L’altra squadra coinvolta è il Nottingham Forrest, la cui situazione, se possibile, è ancora peggiore rispetto a quella della seconda squadra di Liverpool. La classifica può presto cambiare e i due club rischiare così la retrocessione.

L’indagine è in corso. Non solo compagini di bassa classifica: a rischiare sarebbero pure i colossi come Chelsea e soprattutto Manchester City. La loro posizione è da tempo sotto indagine e presto potrebbero esserci guai seri anche per queste big. Insomma, in Premier League presto potrebbero esserci guai seri per tanti club, a causa del Fair Play Finanziario.