Ferrari, l’annuncio è una doccia gelata

Si lavora alla nuova stagione in casa Ferrari. Intanto alcune dichiarazioni delle scorse ore preoccupano la maggior parte dei tifosi

Negli ultimi anni la Formula Uno ha avuto uno spartito abbastanza monotono, e per certi versi noioso. E’ capitato spesso nella storia, ma recentemente le cose sono anche peggiorate: una vettura e un pilota dominatrici assoluti e davvero poco spazio a tutti gli altri. Di questo partito la Ferrari è sicuramente una delle grandi sconfitte, l’assoluto vincitore è – manco a dirlo – il fenomeno olandese della Red Bull Max Verstappen.

doccia fredda per la Ferrari
Ferrari, anche il 2024 sarà terribile (Lapresse) Sportitalia.it

Nell’ultimo stagione la Red Bull ha vinto 21 Gran Premi su 22, l’unico non conquistato dalla casa austriaca è andato proprio alla Ferrari con la conquista di Singapore da parte di Carlos Sainz mentre Verstappen ha vinto ben 19 GP, ottenendo tantissimi punti e doppiando gli avversari, persino il ‘povero’ compagno di squadra Sergio Perez. Al momento il quesito principale in Formula riguarda i meriti di questo dominio, c’è chi dà maggior valore alla vettura e chi invece parla di Verstappen come un pilota pazzesco. Probabilmente va detto che con Verstappen e Red Bull si ha un unione perfetta.

Situazione diversa tra le altre monoposto. La nuova stagione è ancora lontana, a febbraio ci sarà la presentazione di diverse monoposto, ma la speranza principale – anche per questione di audience – è che la prossima stagione porti maggiore equilibrio. Le ultime indiscrezioni non sembrano andare verso ciò ed anzi preoccupano e non poco gli appassionati di Formula Uno. Addirittura fanno ‘rumore’ le dichiarazioni da parte di un membro di casa Red Bull.

Red Bull – Formula Uno, c’è un rischio grosso

Jake Dennis, attuale Development Driver della Red Bull, ha parlato ai microfoni di ‘Mirror Sport’ e ha rilasciato dichiarazioni piuttosto importanti: “Abbiamo una vettura estremamente veloce, mi aspetto che diventeremo nuovamente campioni del mondo. Penso sarà ancora una stagione piuttosto noiosa, con la Red Bull che dominerà senza problemi“. Parole terribili che risuonano nella mente degli appassionati e che arrivano addirittura (con presunzione) da parte dei dominatori dell’ultima stagione.

Ferrari è avvisata, doccia fredda totale
la Red Bull domina, la sentenza è chiara (Lapresse) Sportitalia.it

Parole importanti e che di certo non fanno piacere ai tifosi della Rossa e Dennis, tra l’altro, rincara la dose: “Diventeremo campioni a meno che Ferrari e Mercedes non trovino un secondo da un giorno all’altro”, quasi sottolineando l’impotenza degli avversari. La Red Bull parte come grande favorita anche per la prossima stagione e al momento l’unica speranza dei fan è che ci sia maggiore equilibrio. I tifosi attendono con ansia l’inizio della stagione e anche le rivali sperano di poter lottare per il titolo.