MotoGp, Marquez campione: annuncio improvviso

Il mondo della Moto Gp ha riposto molte speranze in Marc Marquez, il pilota spagnolo è atteso da una grande stagione con la Ducati Gresini.

Il rilancio di Marquez è uno degli aspetti più rilevanti per la stagione 2024 delle due ruote. Il pilota spagnolo è carico e ambizioso. Il passaggio di Marquez dalla Honda alla Gresini è stato uno dei colpi clamorosi registrati sul mercato nei mesi scorsi.

MotoGp, Marquez campione: annuncio improvviso
Marquez seguito con attenzione alla Ducati Gresini (ansa foto) – sportitalia.it

L’addio al team giapponese, dopo undici stagioni, è arrivato non senza qualche recriminazione per lo spagnolo, i problemi fisici e la poca adattabilità della moto hanno portato così a una separazione spiazzante. La Ducati Gresini avrà il compito di rilanciare lo spagnolo otto volte iridato, un campione che ha un passo deciso e potrebbe stupire tutti nel campionato che inizierà a marzo.

Marquez in trionfo, arriva il pronostico

Il pilota spagnolo nei giorni scorsi ha rilasciato varie interviste. Ha parlato dell’amalgama con la Ducati Gresini e ha avuto parole d’elogio per tutto il gruppo, l’alchimia con i meccanici è già speciale e la moto si adatta bene alle caratteristiche fisiche dell’iberico. Un rapporto già speciale, che non passa inosservato.

MotoGp, Marquez campione: annuncio improvviso
Lo spagnolo è favorito al titolo (ansa foto) – sportitalia.it

Crescono le attese per un 2024 da vivere come grande protagonista. In particolare, Paolo Ciabatti ha lanciato Marquez come favorito. L’ex direttore generale della Ducati è convinto delle qualità del pilota ora in forza alla Gresini.

Ciabatti, ai microfoni di Marca, ha spiegato come le ambizioni non mancano: “Marquez è un pilota eccezionale, uno dei migliori nella storia di questo sport e sarà sicuramente in lotta per il mondiale, competitivo sin da subito”. Marquez, per altro, era quasi intervenuto da “pompiere”, un po’ a spegnere gli entusiasmi. Aveva spiegato come non era ancora pronto per vincere un mondiale con la Gresini, si procederà a piccoli passi intanto cercando di conquistare quanti più piazzamenti possibili.

Le dichiarazioni dello spagnolo, secondo Ciabatti, sono stati una sorta di tattica per non svelare il potenziale già in corso: “Probabilmente Marquez sta cercando solo di calmare le acque, credo che si adatterà benissimo alla moto, si giocherà il mondiale. Nei test l’ho visto molto bene, dovrà confermarsi a Sepang e in Qatar ma credo che la Gresini gli stia già piacendo molto”.