Prestito secco e addio Milan, sfiderà l’Inter

Salta un possibile colpo in casa Milan con un obiettivo rossonero che si trasferisce in prestito secco ed affronterà l’Inter.

Il Milan è molto attento a cercare di cogliere le occasioni di mercato in questi ultimi giorni di gennaio per provare a rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Calciomercato Milan, salta il colpo
Milan, saltato un affare (LaPresse) – sportitalia.it

I rossoneri al momento hanno sistemato il proprio organico con il ritorno di Matteo Gabbia dal Villarreal e l’acquisto di Filippo Terracciano dal Verona. Due colpi ai quali però potrebbero essere aggiunti altri innesti per sistemare soprattutto la difesa. Nelle ultime ore si era parlato anche del possibile interessamento da parte del club meneghino a centrocampisti ed attaccanti per provare a completare la rosa ma un obiettivo è ormai definitivamente saltato.

Calciomercato Milan, salta un colpo: via in prestito secco

Negli ultimi giorni si era parlato di un interessamento da parte del Milan per Moise Kean con la Juventus alla ricerca di un club pronto ad acquistarlo in prestito. I bianconeri hanno trovato l’intesa con l’Atletico Madrid in questo senso con gli spagnoli che avranno a disposizione il classe 2000 fino al termine della stagione in corso.

Calciomercato Milan, salta un affare
Milan, salta l’affare Kean in attacco (LaPresse) – sportitalia.it

Moise Kean andrà quindi ad affrontare l’Inter negli ottavi di Champions League con i Colchoneros che se la vedranno con i vice campioni d’Europa nel primo turno ad eliminazione diretta della competizione. Nelle prossime ore l’affare sarà ufficiale con Kean che, prima di trasferirsi nella capitale spagnola, rinnoverà il contratto con la Juventus. L’esplosione di Yildiz ha definitivamente tolto spazio all’ex Everton e PSG che ha preferito una soluzione estera ad un nuovo trasferimento in Italia.

Per quello che riguarda il Milan la sensazione è che si vada avanti con gli attaccanti che ha a disposizione in questo momento Stefano Pioli. Le ultime settimane di Jovic hanno convinto la dirigenza a puntare sul serbo per il prosieguo della stagione ed il recupero dall’infortunio di Okafor sembrano garantire un buon parco attaccanti al tecnico dei rossoneri.

Resta da capire se il Milan vorrà intervenire con qualche mossa di mercato a centrocampo considerato il fatto che Krunic è stato venduto al Fenerbahce e che Pobega resterà fuori fino a fine stagione. Il club però non ha intenzione di fare spese folli durante la sessione di mercato invernale ed interverrebbe solamente nel caso in cui si dovesse presentare un’occasione invitante sia dal punto di vista tecnico che economico.