Destinazione pazzesca per Marquez, cambia subito team

Il futuro di Marc Marquez resta ancora un tema principale in Moto Gp, lo spagnolo sarebbe pronto per una nuova avventura.

Lo spagnolo Marquez è uno dei piloti più attesi in vista della stagione 2024. L’ex campione del mondo cerca riscatto in pista, ben sapendo come potrebbero presto aprirsi delle nuove opportunità per tornare a brillare.

Destinazione pazzesca per Marquez, cambia subito team
Marquez, importanti indiscrezioni di mercato (ansa foto) – sportitalia.it

La stagione di Moto Gp inizierà tra qualche settimana e sono tanti i campioni attesi in pista. Pecco Bagnaia dovrà difendere il titolo conquistato per la seconda stagione consecutiva, Jorge Martin è il suo diretto antagonista mentre il ruolo dell’outsider può essere assegnato a chi – già in passato – ha dimostrato di essere un fenomeno.

Marc Marquez con la Ducati Gresini potrebbe spostare gli equilibri della lotta al titolo, lo spagnolo è molto carico per questa sua nuova avventura. Dopo undici anni ha lasciato la Honda e non si pone limiti, anche in proiezione futura.

Marquez cambia ancora, c’è l’annuncio

Il pilota spagnolo ha conquistato otto volte il titolo mondiale e senza dubbio è uno dei più esperti in pista. Ha ancora tanto da dare alla Moto Gp e lo sta dimostrando nelle sessioni di prove: c’è già un buon feeling con la Gresini, il pilota ha una buona aderenza.

Destinazione pazzesca per Marquez, cambia subito team
Lo spagnolo sempre in ballo per una Ducati ufficiale (ansa foto) – sportitalia.it

Il suo ingresso nel team italiano è stato ben gradito, l’obiettivo principale per Marquez è di tornare quello di un tempo per dimostrare di meritare nuovamente un ruolo da leader. Secondo Paolo Carminati, patron della Pramac, ci sarà un passaggio di Marquez nella Ducati ufficiale nel 2025.

Il boss della scuderia ha in Martin il suo leader ma promuove a pieni voti anche il pilota spagnolo. Tanto da pronosticarne un passaggio futuro in sella a una Ducati ufficiale, dopo una sola stagione con la Gresini. Carminati si è così sbilanciato sul mercato della Moto Gp, ci sarebbero già dei segnali in direzione di questo nuovo trasferimento per l’ex campione del mondo.

Le dichiarazioni del capo della Pramac, riportate da ‘Corse di moto’ sono da considerare in ottica futura: “Vedo Marquez più su una Ducati ufficiale, non credo che abbia scelto la Gresini senza avere ricevuto delle garanzie. Fare un anno così in un team satellite con la moto dell’anno prima, solo per fare quello, a me lascia perplesso”. Nelle prossime settimane si comprenderà meglio quale sarà il progetto intorno a Marquez e anche quanto accadrà per Jorge Martin, in scadenza proprio con la Pramac e tentato da un salto in Honda.