NBA, questa non ci voleva: stangata per LeBron James

Una vera e propria mazzata quella appena ricevuta da LeBron James: i fan dell’NBA sono rimasti davvero senza parole.

L’ultima gara disputata dai Lakers contro i Mavericks è terminata con il successo dei gialloviola grazie anche alla bella prova di LeBron James. Nei 33 minuti in cui è sceso in campo LeBron ha totalizzato 25 punti, 8 assist e 8 rimbalzi, contribuendo pesantemente alla vittoria interna dei losangelini. Anche grazie a questa bella vittoria contro una delle migliori squadre della Western Conference i Lakers possono continuare a sperare in un posto nei playoff.

Stangata per LeBron James: tifosi spiazzati
Che botta per LeBron James: la notizia è appena arrivata – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Coach Darvin Ham spera che nella seconda parte della regular season l’apporto di LeBron James risulti ancora più decisivo per provare a raggiungere questo traguardo. Tuttavia in questi giorni si sta discutendo molto sul futuro del 39enne di Akron. In molti si dicono sicuri che LeBron scenderà in campo anche nella stagione 2024-2025, ma indubbiamente l’età si fa sentire e prima o poi bisognerà lasciare spazio ai tanti giovani talenti che stanno sbocciando (o che sono già sbocciati) in NBA.

Uno di questi è certamente Luka Doncic, che proprio nell’ultima gara contro i Lakers ha provato a tenere in partita i Mavericks con la sua splendida prestazione. Il 24enne sloveno ha deliziato il pubblico della Crypto.com Arena con una tripla doppia da capogiro: 33 punti, 10 assist e 13 rimbalzi per la stella di Dallas.

NBA sotto shock, che beffa per LeBron: nessuno se l’aspettava

Uno score che ha consentito a Doncic di eguagliare proprio il record di LeBron James. La strepitosa performance di Los Angeles ha infatti permesso al cestista sloveno di realizzare la sua terza tripla doppia con più di 30 punti in carriera. Un traguardo che Doncic può condividere proprio con il campionissimo di Akron, ma c’è una differenza sostanziale: LeBron ha 39 anni, mentre il gioiello dei Mavericks ne ha solo 24 e ha quindi tutto il tempo per superare il giocatore dei Lakers.

Non ci voleva per LeBron: Doncic lo ha beffato
Doncic ha già eguagliato il record di LeBron – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Questo record appena raggiunto non fa che accrescere il livello di Luka Doncic, considerato a tutti gli effetti uno dei migliori giocatori dell’attuale NBA. Eppure c’è ancora chi non lo ritiene così tanto al top. Shaquille O’Neal, in un’intervista di un paio di giorni fa, ha chiaramente precisato di preferire un altro giocatore rispetto allo sloveno.

Per l’ex Lakers il 24enne di Dallas è senza dubbio un giocatore favoloso, ma se proprio dovesse scegliere qualcuno da prendere nella sua squadra punterebbe su Shai Gilgeous-Alexander, noto anche con l’acronimo SGA. Per O’Neal il 25enne di Oklahoma “gioca nel modo giusto e coinvolge i suoi compagni di squadra, è un giocatore straordinario“.