Tradimento Milan: l’annuncio spiazza i tifosi

Un’indiscrezione di mercato che si sta facendo via via più consistente ha preso in contropiede parecchi tifosi rossoneri.

Sebbene il trend, almeno in campionato, sia positivo, coi rossoneri reduci da tre vittorie consecutive dopo l’amaro pareggio di Salerno che aveva rimesso in discussione la posizione del tecnico Stefano Pioli, la stagione del Milan può dirsi, ad oggi, deludente.

Tifosi del Milan increduli dopo il rumor di mercato
I tifosi rossoneri non credono alle loro orecchie (LaPresse) – Sportitalia.it

Fuori dalla Champions League, attardata ben 9 punti dall’Inter capolista e 7 dalla sua più immediata inseguitrice – quella Juventus che, battendo proprio il Milan a San Siro il 22 ottobre scorso, ha aperto la lunga crisi dei meneghini – la formazione rossonera ha trovato anche il modo di uscire dalla Coppa Italia.

La sconfitta patita per mano dell’Atalanta nella gara secca di quarti di finale è stata l’unico neo – ma pesante – di un periodo tutto sommato positivo. All’interno del quale però, la panchina del tecnico parmigiano ha ripreso pericolosamente a traballare.

Non se la passa affatto meglio il Napoli, che ha dovuto viaggiare fino in Arabia Saudita per assaporare una gioia che mancava da tanto, troppo tempo. Prima della vittoria ottenuta in extremis contro la Salernitana nell’ultima gara prima dell’inizio della Supercoppa italiana, i Campioni d’Italia erano in una crisi che li ha spinti fino all’ottavo posto in classifica. A meno 20 dall’Inter. Un disastro che nessuno avrebbe potuto nemmeno immaginare di queste dimensioni.

Dopo l’esonero di Rudi Garcia, il presidente De Laurentiis ha affidato la guida tecnica della squadra a Walter Mazzarri. Un vecchio amico prima di essere stato l’ex allenatore del Napoli dal 2009 al 2013. La natura dell’incarico – il toscano ha un contratto solo fino alla fine di questa stagione – implica che il patron azzurro dovrà cercare un profilo di grido al quale offrire la panchina del suo club il prossimo anno. Il nome che circola è di quelli sorprendenti. Che forse avrete già intuito.

De Laurentiis, idea Pioli. E non è la prima volta

Sulla scia di alcuni retroscena di mercato emersi negli ultimi giorni, il vulcanico numero uno dei partenopei starebbe per rompere gli indugi su Stefano Pioli. Sì, proprio lui. Proprio il tecnico che, sebbene ora contestatissimo, vanta nel suo palmares l’incredibile scudetto conquistato contro ogni pronostico nel maggio del 2022.

Tifosi del Milan increduli dopo la voce di mercato
Stefano Pioli, dopo il Milan ecco la possibile pista che porta alla big (LaPresse) – Sportitalia.it

Già sul finale della scorsa stagione, come ha riferito il giornalista Walter De Maggio a Radio Kiss Kiss, De Laurentiis contattò Pioli per offrirgli la panchina del Napoli. Il presidente era già dell’idea di interrompere i rapporti di collaborazione con Luciano Spalletti, e il 29 maggio aveva chiamato personalmente l’allenatore rossonero per sondare il terreno.

La risposta del mister rossonero fu netta: ‘no‘. Senza se e senza ma. Ora che però il suo futuro al Milan sembra segnato – potrebbe realisticamente conservare la panchina solo vincendo l’Europa League e tornando in corsa per il titolo in Serie A – l’idea potrebbe far breccia. E così, mentre De Laurentiis si starebbe rifacendo sotto cercando di ottenere un ‘sì’ in tempi brevi, i tifosi rossoneri sono increduli. Proprio il tanto discusso tecnico, l’attuale allenatore del Milan, potrebbe finire alla rivale l’anno prossimo.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI