Verstappen senza parole, questa non ci voleva: ha perso il Mondiale

Non arrivano buone notizie per Max Verstappen, le chance di diventare nuovamente campione del mondo potrebbero calare. L’annuncio 

L’olandese Max Verstappen è nel mirino: il pilota della Red Bull è reduce da tre titoli ma anche da una pressione che sta aumentando nei suoi confronti.

Verstappen senza parole, questa non ci voleva: ha perso il Mondiale
Max Verstappen ha un rivale in più (ansa foto) – sportitalia.it

Il campionato di Formula 1 inizierà tra oltre un mese ma non mancano gli spunti per scatenare il dibattito. Max Verstappen resta l’uomo da battere, l’olandese ha vissuto un 2023 straordinario (ha vinto il titolo con 19 GP conquistati) ma potrebbe ben presto trovare delle difficoltà inattese.

Le nuove macchine preparate da Mercedes, McLaren e Ferrari potrebbero dare dei problemi concreti al campione in carica, e lo spettacolo potrebbe essere più equilibrato. Un nuovo talento, in particolare, potrebbe insidiare proprio l’olandese: la lotta al vertice sarà incandescente.

Formula 1, ecco il nuovo campione del mondo

Una investitura importante è arrivata da un personaggio di spicco della storia della Formula 1 come Bernie Ecclestone. Ai microfoni della ‘Bild’, il 93enne ex boss della F1 ha fatto un po’ i pronostici per il futuro e ha spiazzato i tifosi. Le sue parole sono diventate già virali, ci sarebbe un nuovo pilota pronto a scrivere la storia, un giovane che ha mostrato il suo potenziale nel 2023. Ecclestone lancia così come favorito inatteso per il prossimo futuro anche il talentuoso Oscar Piastri contro Max Verstappen.

Verstappen senza parole, questa non ci voleva: ha perso il Mondiale
Piastri è il nuovo pupillo di Ecclestone (ansa foto) – sportitalia.it

L’australiano ha già convinto nella sua prima stagione da esordiente, non ha avuto timori reverenziali nell’affrontare i big nel mondo dei motori. I 97 punti conquistati da rookie con la McLaren hanno convinto l’ex patron della F1: starebbe nascendo una stella tra le piste di tutto il mondo. Bernie Ecclestone lo lancia al top: “Un giorno sarà campione del mondo”.

Le dichiarazioni di Ecclestone fanno comunque discutere, Piastri è indubbiamente un giovane interessante ma per diventare campione del mondo bisognerà avere una vettura davvero convincente tra le mani. La McLaren è migliorata nel corso del tempo, la curiosità dei tifosi è di capire se possa davvero reggere il confronto con la Red Bull in pista. Ciò che è certo è che per Verstappen potrebbe esserci un ostacolo in più.

L’ex boss del circus, al contrario, ha anche dato una stroncatura netta nei riguardi di un altro big della Formula 1. Secondo Ecclestone – infatti – l’era di Lewis Hamilton è finita da un pezzo, non ci sarebbero grandi chance per il pilota inglese di conquistare il suo personale ottavo titolo mondiale: “Si è rilassato un po’ troppo insieme alla Mercedes negli ultimi periodi”.