Terremoto Milan, l’annuncio: “Leao può essere venduto”

Terremoto in casa Milan: Rafael Leao può essere venduto, arriva l’incredibile annuncio che i tifosi tanto temevano sul futuro del portoghese

Rafael Leao sta vivendo un momento complicato della sua avventura al Milan: non riesce ad incidere e ad andare in gol addirittura da settembre. Pochi i tiri verso la porta, prestazioni quasi sempre sotto la sufficienza e fin qui solo tre reti in campionato tutte arrivate nel nono mese dell’anno contro Roma, Inter ed Hellas Verona.

Terremoto Milan, l'annuncio improvviso: "Leao venduto"
Rafael Leao può portare al terremoto in casa Milan con la sua cessione – (ANSA) – sportitalia.it

Il portoghese è nettamente dietro ai suoi standard anche della sua prima stagione in rossonero, figuriamoci a quello degli ultimi due quando è sempre andato in doppia cifra. Cosa ci sia dietro questa involuzione non è facile da comprendere: il classe ’99 aveva rinnovato il suo contratto la scorsa estate e dunque non possono esserci mal di pancia in tal senso.

Magari potrebbe star soffrendo la perdita di un punto di riferimento come Maldini, al quale era molto legato, ma molto più probabilmente si tratta semplicemente di un momento no per lui. Col passare delle settimane però, in molti si chiedono se il suo futuro sarà ancora sotto l’ombra del Duomo. A vederlo giocare qualche dubbio viene.

Il Milan può vendere Leao, arriva l’annuncio

La prossima estate potrebbe essere rivoluzione, a partire dall’attacco e a quanto pare anche Rafael Leao non sembra avere un posto assicurato nel Milan che verrà. Ne ha parlato l’agente FIFA Claudio Mossio a Tv Play, aprendo alla clamorosa cessione dell’ex Sporting Lisbona.

Leao può essere venduto, annuncio improvviso
Incredibile annuncio improvviso su Rafa Leao: può lasciare il Milan – (ANSA) – sportitalia.it

Pur sottolineando che si tratti di un grande giocatore che da un momento all’altro può tornare a fare la differenza, secondo Mossio “potrebbe essere trasferito in un top club europeo in modo da dare al Milan la possibilità di rifarsi l’intero reparto avanzato con i soldi ricavati”. Questo è il succo del discorso del procuratore spiegando come fin qui “non è stato mai continuo, determinante in alcune partite quanto poco presente in altre”.

Mossio sostiene come diversi top club europei lo desiderano e quindi non sarebbe difficile piazzarlo e ricavare tanti soldi dalla sua cessione. Lì davanti c’è bisogno di un innesto importante. Leao può valere un prezzo vicino alla tripla cifra, quindi vendendo lui puoi prendere non solo un attaccante forte ma rifare l’intero reparto”. La penseranno così anche i dirigenti rossoneri? Di sicuro per i tifosi sarebbe traumatico separarsi dal giocatore che li ha trascinati allo scudetto di due anni fa.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI