Lo scatto che commuove il mondo del calcio: ultim’ora Tacconi

Stefano Tacconi e suo figlio Andrea hanno pubblicato una bella immagine su Instagram che commuove il mondo del calcio: ecco cosa è successo

Di tempo ne è passato non poco dall’aprile del 2022. In quel periodo Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus, era stato colpito da un’emorragia cerebrale che aveva messo in serio pericolo la sua vita. Un vero e proprio calvario che, inevitabilmente, gli ha segnato l’esistenza per sempre. L’importante, però, è che Tacconi sia riuscito a vincere la battaglia più importante in assoluto.

Lo scatto di Tacconi commuove il mondo del calcio
Stefano Tacconi, incontro a sorpresa: nuovo scatto commovente (ANSA) – Sportitalia.it

L’ex campione entrò in coma dopo un malore, causato da un aneurisma. Tacconi è rimasto a lungo privo di coscienza, prima di cominciare lentamente a recuperare. La fase di riabilitazione, infatti, non è ancora terminata, anche se oggi l’estremo difensore sta bene.

La sua famiglia lo ha sostenuto in ogni modo durante questa durissima lotta per rimanere aggrappato alla terra. Lui, inoltre, si è detto profondamente cambiato, d’altronde un evento del genere per forza di cose ribalta la prospettiva. In un’intervista concessa ai microfoni di ‘Verissimo’ Stefano Tacconi ha ammesso di aver alzato un po’ il gomito per qualche tempo.

Avrebbe dovuto prendersi cura di più del proprio corpo, poiché la prevenzione è fondamentale a maggior ragione da una certa età in avanti. Invece il campione ha trascurato il suo stato di salute: “Dei medici bravissimi mi hanno ripreso per i capelli. Avevo tirato un po’ troppo la corda, bisogna ascoltare di più il nostro fisico“, ha spiegato Tacconi.

Quest’ultimo ad un certo punto ha deciso di farsi coraggio: “Una mattina mi sono svegliato e ho deciso di mollare carrozzina e stampelle“. Nello studio di ‘Verissimo’, infatti, Stefano si è presentato camminando con le sue gambe normalmente, dimostrando uno stato di salute ritrovato.

Stefano Tacconi torna dal medico che lo ha curato: nuovo scatto commovente col figlio Andrea

Aggiungiamo che durante il ricovero l’ex portiere bianconero riguardava le vecchie partite della Juventus, che gli davano la giusta carica per andare avanti e non mollare di un centimetro. È sempre stato così anche all’interno del rettangolo verde di gioco, ma adesso è necessario procedere con la massima cautela.

Lo scatto di Tacconi commuove il mondo del calcio
Stefano Tacconi in visita dal medico che l’ha curato (Instagram: @tacconistefano_official) – Sportitalia.it

Intanto Tacconi ed il figlio Andrea, che spesso aggiornava via social sulle condizioni di salute del padre, si sono recati presso l’ospedale di Alessandria, con lo scopo di ringraziare personalmente il medico che ha curato l’uomo di Perugia classe ’57 (compirà 67 anni il prossimo 13 maggio).

I diretti interessati hanno immortalato questo momento molto speciale in uno scatto strappalacrime, pubblicato poi su Instagram. Nell’immagine si vede un Tacconi sorridente al centro seduto sulla carrozzina, vicino al dottore Andrea Barbanera e al figlio Andrea. Una foto che tocca il cuore di ognuno di noi.