Formula 1, salti di gioia per la Ferrari: i tifosi esultano, annuncio ufficiale

Assieme alla tanto attesa notizia è arrivata una promessa che fa sognare i supporters del Cavallino: ecco cosa è successo nelle ultime ore.

Nelle scorse ore, dopo svariati mesi di logorante attesa e numerosi rumors di mercato, è finalmente arrivata l’ufficialità: Charles Leclerc ha firmato un rinnovo pluriennale con la Scuderia Ferrari e dunque resterà a Maranello ancora a lungo. Una notizia che ha suscitato grande entusiasmo tra i tifosi della Rossa, i quali vedono nel monegasco le stimmate del “predestinato” e ritengono che sia l’unico pilota attualmente in circolazione – Verstappen a parte – a possedere le potenzialità per riportare il Cavallino sul tetto del mondo.

Formula 1, i tifosi della Ferrari esultano
Ferrari, ufficiale il rinnovo di Leclerc. E Vasseur fa una promessa (AnsaFoto) – Sportitalia

Leclerc, dal canto suo, ha sempre dichiarato che vincere il Mondiale con la Ferrari è il sogno che culla sin da bambino. Aspetto che ha influito enormemente sulla scelta di legarsi al team italiano praticamente a vita, respingendo le avances di altre squadre di Formula 1. La speranza di Charles, e di tutti i supporters del Cavallino, è che tale sogno possa realizzarsi il più presto possibile. Magari già nella stagione 2024, il cui inizio è previsto nel mese di marzo.

Ferrari, ufficiale il rinnovo di Leclerc. E non è l’unica buona ‘notizia’

Proprio sulla stagione 2024 e sul prossimo futuro si è soffermato il team principal della Ferrari, Frederic Vasseur, lasciandosi andare alcune considerazioni che in molti hanno interpretato come una promessa al pilota. “Il legame di Charles con la Scuderia va oltre quello di un pilota con il suo team”, ha sottolineato il boss transalpino al sito ufficiale della Scuderia, commentando il prolungamento del matrimonio tra il monegasco e il Cavallino.

Rinnovo Leclerc, i tifosi della Ferrari esultano
Ferrari, la promessa di Vasseur a Leclerc e ai tifosi (AnsaFoto) – Sportitalia

“Leclerc è parte della famiglia Ferrari da ormai otto anni, Il DNA della nostra azienda, così come i suoi valori, sono parte di lui ed è stato dunque naturale trovarsi d’accordo sul rinnovo della nostra collaborazione”, ha poi aggiunto.

Vasseur adesso è ben consapevole di dover ripagare la fedeltà di Leclerc mettendolo in condizione di poter competere per i vertici della classifica. A tal riguardo, tuttavia, come vi abbiamo anticipato poc’anzi, il manager francese ha pronunciato delle parole che non lasciano spazio all’interpretazione: Siamo determinati a dare a Charles una vettura vincente e so che la sua decisione e il suo impegno saranno elementi che potranno fare la differenza per i traguardi che vogliamo raggiungere”.

Inutile dire che la ‘promessa’ dall’ex Sauber ha generato grosse aspettative tra i tifosi della Rossa, desiderosi di un titolo che ormai manca a Maranello da oltre 15 anni. Staremo a vedere se quello che prenderà il via tra poco più di un mese sarà effettivamente il campionato del ritorno al trionfo. Intanto, sognare non costa nulla.