Sainz geloso di Leclerc: ecco cosa sta succedendo in Ferrari

La nuova stagione in casa Ferrari potrebbe iniziare con un problema importante, da risolvere immediatamente fra i due piloti.

La Ferrari con Leclerc e Sainz dovrà cercare di avvicinarsi alla Red Bull cercando di insidiarne il dominio. Per fare ciò ci sarà bisogno della massima concentrazione in pista, evitando ogni tipo di problema.

Sainz geloso di Leclerc: ecco cosa sta succedendo in Ferrari
C’è un nuovo caso nella Ferrari (ansa foto) – sportitalia.it

L’attesa si fa sempre più elettrizzante, i tifosi della Ferrari vogliono vedere presto la nuova macchina che andrà in pista nel 2024. Il 13 febbraio ci sarà presentazione ufficiale della vettura che lotterà nel prossimo torneo di Formula 1 dal 2 marzo, ma i fan della Rossa attendono anche il salto di qualità dai due piloti.

Charles Leclerc dovrà tornare intanto alla vittoria che manca dal 2022, il monegasco sente la fiducia della dirigenza di Maranello e ha rinnovato le sue ambizioni firmando recentemente il suo nuovo contratto con la Ferrari. Carlos Sainz resta come seconda guida, ma lo spagnolo non sembra così felice in questo periodo come rivelano i media spagnoli.

Sainz scontento, cos’è successo

La Ferrari dovrà ora risolvere una sorta di caso interno, il team di Maranello non potrà affrontare il prossimo mondiale con mugugni e recriminazioni. Per vincere servirà l’intera unione del gruppo, i piloti dovranno mostrare la loro adattabilità alla nuova vettura e soprattutto aiutarsi l’uno con l’altro. Come rivela ‘Gpfans.com’, ci sarebbe una sorta di gelosia per Sainz in materia contrattuale nei riguardi di Leclerc.

Sainz geloso di Leclerc: ecco cosa sta succedendo in Ferrari
Sainz è in attesa di rinnovo (ansa foto) – sportitalia.it

Sainz ha notato come la Ferrari si sia subito prodigata per far firmare il nuovo accordo al monegasco. Il nuovo contratto aumenterà gli introiti di Leclerc, che è passato da 25 a 30 milioni di euro annui. Lo spagnolo Sainz, che attende ancora un segnale dalla Rossa, secondo i media spagnoli non è rimasto particolarmente contento da questa sorta di disparità di trattamento.

Carlos Sainz ha il contratto in scadenza nel 2024 e la Ferrari nei prossimi giorni affronterà anche la sua situazione contrattuale. Probabilmente, l’accordo con lo spagnolo avrà una scadenza già fissata a breve tempo e con uno stipendio inferiore a quello ricevuto da Leclerc. Il pilota iberico attualmente guadagna circa 13 milioni di euro compresi i bonus e le cifre per il futuro saranno leggermente aumentate per proseguire con la Rossa. Sainz, per altro, era stato tentato dalle voci di mercato, nelle scorse settimane si ipotizzava un suo passaggio all’Audi, che approderà in Formula 1 ma solamente nel 2026.