Hamilton fa dietrofront: cambio improvviso

Lewis Hamilton ha deciso di tornare sui suoi passi: il cambiamento ha sorpreso tutti i suoi tifosi, l’ufficialità è appena arrivata

Le ultime dichiarazioni di Lewis Hamilton hanno spiazzato i tifosi, dato che il campionissimo britannico non ha escluso l’ipotesi di potersi fermare per un anno per capire meglio cosa vuole fare nel suo futuro. Il 7 volte campione del mondo in Formula 1 ha un contratto con la Mercedes fino al 2025: in queste due stagioni farà di tutto per cercare di interrompere il dominio della Red Bull e di Max Verstappen, anche se l’impresa è davvero molto ardua.

Il dietrofront di Hamilton spiazza tutti
Scelta clamorosa di Hamilton: torna sui suoi passi – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Cosa accadrà dopo il 2025? In una recente intervista Hamilton ha parlato della possibilità di prendersi un anno sabbatico per poi fare rientro nel Circus, come già fatto in passato da altri grandi piloti (Fernando Alonso e Michael Schumacher su tutti). Tuttavia non è ancora il tempo di pensare al futuro, ma al presente: il Mondiale 2024 è ormai alle porte e il pilota 39enne non è certamente disposto a vivere un’altra stagione senza successi.

Proprio per questo Lewis ha voluto di nuovo con sé una figura che negli anni scorsi è stata senz’altro molto importante per lui. Si tratta di Marc Hynes, il manager da cui Hamilton aveva deciso di separarsi nel 2021, l’anno in cui il pilota della Mercedes venne beffato all’ultimo giro dell’ultimo GP da Max Verstappen.

Ultim’ora Hamilton: il campione britannico fa dietrofront

Marc Hynes va a prendere il posto di Penny Thow. Il manager, che riprende quindi il suo ruolo, dovrà occuparsi principalmente sulle attività di gara. Il 45enne accompagnerà Hamilton alle gare e gli darà tutto il supporto necessario a bordo pista: una dimostrazione ulteriore di come il britannico non intenda lasciare nulla al caso e sia convinto di poter tornare a competere per il titolo iridato.

Cambio improvviso per Hamilton: grande ritorno
Hamilton ha rivoluto con sé una figura importante per i suoi successi – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Hynes, come detto, ha già lavorato al fianco di Lewis Hamilton nel quinquennio 2016-2021. Un periodo d’oro per il campionissimo, capace di conquistare quattro dei suoi 7 Mondiali complessivi. Proprio con Hynes – che in passato è stato anche campione britannico di Formula 3 – è arrivato il suo ultimo trionfo, quello del 2020.

Un portavoce di Lewis Hamilton ha fatto sapere al Telegraph che Hamilton è davvero molto carico in vista della nuova stagione, che prenderà il via il 29 febbraio con le prove libere del GP del Bahrain (il GP è in programma sabato 2 marzo). Hynes metterà a disposizione tutta la sua esperienza per assistere il 39enne in pista e per sostenerlo nel suo tentativo di tornare a lottare per il vertice.