L’annuncio spiazza i tifosi: esonero anticipato

Un importante allenatore potrebbe essere esonerato ed andare via prima della fine della stagione: arriva l’annuncio che spiazza i tifosi

Negli ultimi giorni si è parlato molto del futuro di tanti allenatori sia in Italia che in Europa ed alcuni hanno già deciso cosa fare, annunciando di lasciare i loro club al termine dell’annata nonostante ci sia ancora tutta una seconda parte di stagione.

Esonero in anticipo per il tecnico: l'annuncio sorprende i tifosi
Il tecnico rischia l’esonero anticipato: l’annuncio spiazza i tifosi (LaPresse) – Sportitalia.it

Uno di questi, ad esempio, è stato Jurgen Klopp che ha fatto sapere di essere a corto di energie e di volersi prendere un meritato anno di riposo dopo 9 anni da tecnico del Liverpool. Una notizia che è stata come un fulmine a ciel sereno non solo per i tifosi dei ‘Reds’, ma per tutti in generale dato che nessuno si aspettava una scelta simile da parte del tecnico tedesco.

All’annuncio di Klopp ne ha fatto seguito un altro non dall’Inghilterra, bensì dalla Spagna dove Xavi, dopo aver perso per 5-3 in casa contro il Villarreal, ha reso nota la sua intenzione di lasciare il Barcellona al termine della stagione. Una decisione che non intende cambiare neppure qualora riuscisse a portare i catalani alla vittoria della Champions League.

Tuttavia, la coppa dalle grandi orecchie può essere eccome decisiva per il suo futuro e, secondo il giornalista della Gazzetta dello Sport Filippo Maria Ricci, Xavi potrebbe anche essere esonerato qualora non si qualificasse ai quarti di finale.

Barcellona, il futuro di Xaxi passa da Napoli: il tecnico è appeso ad un filo

Vedi Napoli e poi muori, dice il famoso detto che potrebbe essere adatto per descrivere quella che è la situazione di Xavi al Barcellona.Il tecnico catalano ha annunciato il suo addio dai blaugrana a fine stagione ma, come riferito da Filippo Maria Ricci, giornalista della Gazzetta dello Sport, a ‘Tutti Convocati’, il catalano potrebbe essere esonerato anche prima e tutto passa dalla Champions League.

Il Barcellona affronterà il Napoli negli ottavi di finale e Xavi è obbligato a superare il turno se vorrà restare sulla panchina catalana. In caso di eliminazione, infatti, Ricci ha fatto sapere come i blaugrana potrebbero anche decidere di mandarlo via anticipatamente. In Liga, il Barcellona si trova al quarto posto e la dirigenza è già abbastanza insoddisfatta di Xavi il cui destino è davvero appeso ad un filo.

Barcellona, Napoli decisiva per Xavi: il tecnico è appeso ad un filo
Barcellona, Xavi si gioca tutto a Napoli: il catalano è appeso ad un filo (LaPresse) – Sportitalia.it

La Champions League sarà dunque determinante per il futuro di Xavi e il giornalista della Rosea ha fatto sapere che la situazione è abbastanza intricata. L’annuncio non ha spiazzato solo i tifosi del Barcellona, ma anche quelli del Napoli che ovviamente stanno ora facendo tutti gli scongiuri del caso, augurandosi che Xavi non riesca a risollevare la sua squadra proprio contro di loro.

La gara di andata tra azzurri e blaugrana è in programma al Maradona il prossimo 21 febbraio e Xavi ha ancora a disposizione più di due settimane per poter elaborare una strategia che gli possa permettere di superare questo scoglio e di salvare la propria panchina. Un risultato positivo a Napoli non solo allontanerebbe le voci di esonero anticipato, ma permetterebbe al Barcellona di gestire meglio la partita di ritorno, in programma il 12 marzo.