Schumacher, il grande ritorno: annuncio ufficiale

Novità a non finire per Schumacher e la sua famiglia, arrivano conferme importanti circa il loro futuro

Era da un po’ di tempo che non si tornava a parlare delle vicende della famiglia Schumacher con toni ottimistici, invece, a dieci anni di distanza dall’incidente sulla neve che ha sconvolto la vita dell’ex pilota Ferrari, le cose sembrano finalmente cambiate. Buone notizie per Michael Schumacher che sogna di godersi il tempo perso e di farlo in compagnia dei suoi cari, specialmente di suo figlio.

Schumacher torna in pista
Riecco Schumacher, il pilota sta tornando (Ansa) – Sportitalia.it

Grande attesa per Mick, pilota professionista, e Gina, impegnata nel mondo dell’equitazione, figli d’arte che non hanno mai mollato e che alla fine sono riusciti a trovare il mestiere dei loro sogni. Peccato, però, che durante i loro traguardi più prestigiosi al loro fianco non ci sia stato il papà, costretto a consumare le sue giornate a letto in attesa di giorni migliori.

Giorni che sembrano finalmente arrivati per l’ex campione tedesco, che ha vinto il Mondiale di Formula 1 per ben 7 volte, e che ha già ricevuto delle notizie che gli hanno riempito il cuore di gioia. La prima riguarda sua figlia, come tutti sanno presto diventerà sposa, e la seconda riguarderà invece suo figlio Mick.

Svolta Schumacher, l’annuncio esalta i tifosi

Non proprio fortunatissimo Mick Schumacher nei circuiti di Formula 1: colpa di alcune scelte sbagliate che ne hanno certamente ostacolato la carriera. Il figlio del campione ex Ferrari va per i 25 anni ed è consapevole di aver perso più di qualche stagione, anche a causa di alcune scuderie con le quali non è riuscito a spiccare il volo.

Nuova scuderia Mick Schumacher
Mick Schumacher, svolta per il figlio d’arte (Ansa) – Sportitalia.it

Questo non ha fatto altro che ostacolare la cresciuta del più giovane degli Schumacher che ora appare però pronto per riprendersi tutto quello che gli spetta. Il 2023 appena trascorso ha visto il figlio d’arte dover rimanere fermo ai box, un duro colpo per lui e per gli appassionati di motori che non hanno mai smesso di incitarlo. Cosa che suo padre non ha mai potuto fare visto che il giorno dell’incidente suo figlio Mick aveva appena 14 anni e i circuiti professionistici apparivano ancora lontani.

Ora, tuttavia, potrebbe essere arrivata la svolta per il giovane tedesco. Ruolo da terzo pilota a bordo della Mercedes per lui che sembra però stufo di doversi accontentare. A vuotare il sacco è stato lo stesso Mick Schumacher che, in un’intervista per Sport Bild, ha ammesso di essere pronto per un ritorno in pista da primo pilota: “Potrebbe essere un vantaggio per me che il mercato piloti sia già abbastanza attivo e continuerà a crescere nei prossimi mesi. Succederanno molte cose. Non solo ci saranno cambiamenti nei team, ma uno o due piloti potrebbero anche finire la loro carriera. So di avere le capacità per farlo. Sono abbastanza bravo. L’ho dimostrato in Formula 4, Formula 3 e Formula 2. Il fatto di aver vinto gare e campionati sarà presto dimenticato. Ho dimostrato che posso guidare e gestire la pressione. E la Formula 1 non è poi così diversa”.