LeBron James cambia squadra: colpo di scena, il tradimento è compiuto

Un colpo di scena importante arriva dalla Nba, LeBron James potrebbe lasciare la casacca dei Lakers

LeBron James potrebbe concludere la carriera con una nuova maglia. Una possibilità che spiazza gli appassionati della Nba: il campionissimo starebbe considerando una meta clamorosa per il prossimo futuro.

LeBron James cambia squadra: colpo di scena, il tradimento è compiuto
Mossa a sorpresa, James potrebbe lasciare i Lakers (ansa foto) – sportitalia.it

Gli ultimi giorni stanno mettendo in mostra i campioni per i movimenti di mercato più che per le prestazioni fornite. Hamilton andrà dalla Mercedes alla Ferrari nel 2025, ed un altro big dello sport è ora in ballo per un trasferimento di certo non meno clamoroso.

L’addio di LeBron James ai Lakers sta diventando un argomento virale nel mondo del basket: questa possibilità riapre scenari clamorosi nel campionato americano. L’uomo dei record potrebbe trasferirsi in una rivale storica di Los Angeles: LeBron James ha già dato qualche segnale negli ultimi tempi, fermo restando una situazione che è comunque totalmente in divenire.

LeBron fa una scelta spiazzante: spunta i 76ers

Il campionissimo americano, nei giorni scorsi, non è stato tenero nei confronti della sua squadra. Da sei stagioni di fila è il leader dei Lakers ma l’andamento altalenante della squadra potrebbe ridisegnarne il futuro. Il roster, in questa stagione, non sembra poter puntare al titolo e un eventuale ridimensionamento del progetto potrebbe portare all’addio eccellente. Secondo CBS, Philadelphia potrebbe accogliere LeBron James per il prossimo futuro.

LeBron James cambia squadra: colpo di scena, il tradimento è compiuto
LeBron James pronto a un cambio di casacca (ansa foto) – sportitalia.it

Il nuovo team potrebbe accogliere le richieste del cestista di Akron ma tutto dipenderà un po’ dalla situazione contrattuale. LeBron James ha un contratto da 51 milioni di dollari in scadenza ma con un’opzione rinnovabile. Il campione allungherebbe l’accordo solo a patto di vedere i Lakers cambiare rotta in campo e con delle possibilità di conquistare quello che sarebbe il suo quinto titolo personale. In caso contrario, potrebbe anche fare le valigie e guardare con decisione alla possibilità di giocare per i Philadelphia 76ers, una squadra che – al momento – sembra molto più attrezzata in campo.

LeBron non ha nascosto, peraltro, un’ambizione tutta particolare: giocare con il figlio Bronny. I due James in campo insieme potrebbero esaudire questo sogno proprio con Philadelphia, che accontenterebbe il grande campione ingaggiando la giovane promessa, eleggibile nel prossimo draft. Una mossa familiare in sinergia, quindi, per entrare in un gruppo rodato dove brillano Joel Embiid (tra i migliori cestisti del torneo) e Tyrese Maxey, altro grande talento fra i millennial. LeBron James, per quella che sarebbe la sua ventitreesima stagione in Nba, potrebbe regalare un altro grande colpo di scena.