Ricorso e doppia penalizzazione: cambia totalmente la classifica

La classifica può cambiare in maniera netta, ma il club promette battaglia: ecco cosa è successo in Inghilterra

Negli ultimi anni abbiamo familiarizzato con termini quali penalizzazione, sentenze e ricorsi. Termini giuridici che però hanno a che fare molto col calcio, viste le vicende avvenute negli ultimi mesi anche in Italia.

Ricorso e doppia penalizzazione: cambia la classifica
Cambia la classifica della Premier League (Ansa) – Sportitalia.it

Lo abbiamo visto in Serie A, con il clamoroso caso con protagonista la Juventus e lo stiamo vedendo anche in Inghilterra, con la penalizzazione ai danni dell’Everton che ha macchiato radicalmente un campionato che fino a quel momento era considerato inattaccabile, perfetto da tutti i punti di vista.

I Toffees, dopo aver incassato dieci punti di penalizzazione e presentato ricorso, hanno promesso battaglia contro la Football Association: sono accusati di aver violato le regole del Fair Play Finanziario, le quali si pongono come scopo quello di regolamentare l’aspetto finanziario nel calcio.

Ma non è solo la squadra del Merseyside a pagare il prezzo maggiore della fiscalità inglese. Anche il Nottingham Forest sta facendo i conti con il rischio di affrontare una penalizzazione sempre per motivi di sostenibilità finanziaria.

Premier League, Nottingham Forest a rischio penalizzazione

Le regole del FPF in Inghilterra sono ancora più ferree per quanto riguarda i club che provengono dalla Championship, la Serie B d’oltremanica, come appunto il Nottingham Forest. Ma il club due volte campione d’Europa è solo all’inizio di una battaglia legale che ha come scopo quello di evitare in tutti i modi una penalizzazione in stile Everton.

Premier, Nottingham Forest rischia penalizzazione
Nottingham Forest a rischio penalizzazione (LaPresse) – Sportitalia.it

Secondo l’esperto di finanza Kieran Maguire, il club inglese sta lavorando lontano dai riflettori per studiare quanto sta accadendo all’Everton. Lo scopo sarebbe quello di lavorare affinché la penalità  – secondo fonti inglesi di almeno dieci punti, quindi uguale a quella inflitta al club di Liverpool – sia ritardata.

Ai microfoni di Football Insider, l’esperto ha spiegato la possibile strategia del team legale del Forest: “Da quel che so, la squadra legale del Nottingham Forest utilizzerà tutte le potenziali strade per ridurre la possibilità di una detrazione di punti in questa stagione“, ha detto Maguire al portale britannico, specificando che “a questo starebbe pensando il club, anche perché c’è incertezza sul caso Everton“.

Detto in altri termini, il Nottingham Forest attenderà la sentenza sul caso Everton prima di mettere in piedi la propria strategia legale, dato che il pronunciamento della giuria indipendente sul caso dei Toffees creerà un precedente legale importante.