Annuncio da brividi su Schumacher, sarebbe davvero incredibile

Un annuncio a dir poco sorprendente che riguarda Schumacher: se tutto questo dovesse accadere sarebbe certamente incredibile 

Nei giorni scorsi è arrivato annuncio a dir poco da brividi quello che riguarda Schumacher. Si tratterebbe di un passo importante nella carriera di Mick, figlio del grande Michael. Schumi jr potrebbe ìapprodare alla Mercedes a partire dal 2025, proprio per prendere il posto del futuro ferrarista, Lewis Hamilton.

Ralf Schumacher lancia Mick in Mercedes
Annuncio da brividi su Schumacher – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Si tratterebbe di seguire le orme proprio del padre, Michael. Proprio nel 2013 il pilota inglese prese il posto del tedesco. A distanza di undici anni da quell’addio alla nota causa automobilistica tedesca le cose potrebbero seriamente cambiare. Un altro Schumacher alla guida della Mercedes: parola di zio Ralf che promuove suo nipote e non ha alcun dubbio.

Mick Schumacher alla Mercedes? Per zio Ralf non ci sono dubbi

Tra i possibili candidati pronti a prendere il posto di Hamilton figura proprio il nome di Mick Schumacher. Anche se, bisogna dire, che non è affatto il favorito principale, ma è uno dei pochi profili che sono stati segnati nella lista della Mercedes. Fino a questo momento, però, il figlio d’arte continua ad essere il pilota di riserva della scuderia tedesca. In questo caso si tratterebbe di una clamorosa ed importante promozione per lui.

Ralf Schumacher lancia Mick in Mercedes
Mick Schumacher pronto ad essere promosso dalla Mercedes? (Foto LaPresse) Sportitalia.it

A sponsorizzare il ragazzo uno che lo conosce fin troppo bene e che lo ha visto crescere sotto ogni punto di vista: Ralf Schumacher. Lo zio (ex pilota tra le altre di Jordan e Toyota) è convinto che la Mercedes debba puntare su di lui e, soprattutto, dargli la fiducia che merita. Ne ha parlato nel corso di una intervista rilasciata alla tv locale “Sky Deutschland”, dove tra l’altro ha assunto il ruolo di opinionista per quanto riguarda la Formula 1.

Queste sono alcune delle sue parole a riguardo di una possibile promozione del nipote: “Non ci sono molti candidati. Mi chiedo cosa voglia fare Toto Wolff. George Russell, nel caso in cui non dovesse commettere errori, potrebbe certamente seguire le orme di Lewis e di guidare la squadra. Bisogna capire se il loro obiettivo è quello di puntare sull’esperienza o se ci si affiderà al talento del futuro. Mick è una delle migliori opzioni tra i giovani“.

Senza dimenticare anche la possibilità di prendere un futuro svincolato di lusso come Carlos Sainz, in uscita proprio dalla Ferrari. Anche se per lui si parla di un possibile passaggio all’Audi. In conclusione lo zio Ralf si è soffermato ancora sul nipote: “Penso che le opzioni di Mick siano buone e che meriti un’opportunità. Potrebbe crescere in futuro”.