Polverone su Alonso: cambia tutto

Fernando Alonso e Aston Martin: storie tese, tesissime, fra decisioni cruciali da prendere e ardite speculazioni sul futuro

Nel caotico mondo della Formula 1, le voci e le speculazioni sono all’ordine del giorno e non si fermano mai. Tutto ciò si acuisce particolarmente quando vengono tirati in ballo nomi di alto profilo come Fernando Alonso. Recentemente, i dubbi su quali saranno le scelte imminenti di Alonso hanno catalizzato l’attenzione dei fan e degli addetti ai lavori, con molte domande che circolano intorno al futuro del campione spagnolo.

alonso nella bufera del polverone
Periodo di grandi cambiamenti in Formula 1, anche per Alonso (foto LaPresse) Sportitalia.it

Alonso, attualmente legato all’Aston Martin, sembra essere al centro di una serie di possibili mosse strategiche da parte di altri team. Lawrence Stroll, capo della squadra, deve affrontare il fatto che lo spagnolo sia costantemente associato ad almeno altre due squadre, mentre le prospettive all’interno della Aston Martin sono piene di incertezze.

L’ormai imminente annuncio dell’ingaggio di Lewis Hamilton da parte della Ferrari per la stagione 2025 ha sollevato interrogativi sul destino di Carlos Sainz, attualmente in sella per la scuderia italiana. Tuttavia, con una posizione vacante rimasta in Mercedes, le ipotesi si sono subito spostate su cosa potrebbe fare Toto Wolff, capo del team tedesco, riguardo alla possibile sostituzione dell’immarcescibile Hamilton con un pilota del calibro di Alonso.

Alonso sempre attenzionato da scuderie di primissima fascia

Non solo si è discusso di una possibile mossa di Alonso alla Mercedes, ma alcune fonti, tra cui il giornalista iberico Carlos Miquel che ha sollevato un polverone, hanno indicato la Red Bull come una possibile destinazione per il pilota spagnolo, qualora decidesse di lasciare l’Aston Martin alla fine della stagione in corso.

alonso dirà addio a aston martin nel prossimo anno
Fernando Alonso ha i riflettori puntati su di sé (foto Ansa) Sportitalia.it

Le speculazioni non si fermano qui: il commentatore di ‘DAZN F1’ Antonio Lobato ha dichiarato a ‘El Partidazo di COPE’ che la decisione futura di Alonso dipenderà in gran parte dalle prestazioni dell’Aston Martin durante la stagione attuale. Inoltre, Lobato ha suggerito che il pilota potrebbe essere attratto da un’offerta della Mercedes, considerando la necessità di Wolff di trovare un sostituto per Hamilton.

Mentre il destino di Alonso continua a essere al centro dell’attenzione, l’Aston Martin rimane in attesa. Nonostante le preoccupazioni riguardo alle prestazioni della squadra britannica rispetto a Red Bull e Mercedes, sembra che l’impegno finanziario richiesto da Lawrence Stroll per trattenere Alonso potrebbe aumentare.

Intanto, Alonso è già impegnato nei primi test della stagione a Jerez, al volante di una Aston Martin ancora priva di sponsor e dal look verde. L’attesa per l’aspetto finale dell’AMR24 raggiungerà il suo culmine lunedì prossimo, il 12 febbraio, quando il team svelerà il design completo della vettura.

In un paddock già pregno di tensione e speculazioni, il nome di Fernando Alonso continuerà a dominare le conversazioni e le prospettive per il futuro si concentreranno sugli sviluppi che potrebbero verificarsi nei prossimi mesi.