Lacrime per Vialli: svelato l’ultimo messaggio

Tanta commozione e lacrime per Gianluca Vialli: è stato svelato il suo ultimo messaggio per un vecchio amico, i tifosi non trattengono le lacrime

Gianluca Vialli ha lasciato questa terra da poco più di un anno, ma nessuno l’ha dimenticato. Dell’ex attaccante tutti hanno ancora in mente il suo gran cuore e anche il suo affrontare spesso con il sorriso la malattia che l’ha strappato troppo precocemente alla vita. Nel corso degli ultimi mesi non sono mancati i momenti per ricordare l’ex Sampdoria e Juventus.

Lacrime per Vialli, svelato l'ultimo messaggio
Gianluca Vialli e l’ultimo messaggio per un vecchio amico: rivelazione da brividi – (ANSA) – sportitalia.it

Proprio alla Juve lo lega un ricordo indelebile con una delle squadre bianconere più forti di tutti i tempi. D’altronde nella propria bacheca i piemontesi annoverano solo due Champions League e una di esse è arrivata durante il ciclo di Vialli. Ad allenare quella Juve c’era Marcello Lippi che, come spesso ha fatto durante la sua carriera, sarebbe poi tornato a Torino qualche anno più tardi per riprendere un altro ciclo vincente.

Lacrime per Vialli, svelato l’ultimo messaggio dell’ex attaccante

Nessuno ha dimenticato quella squadra invincibile, a partire dal proprio condottiero. Arriva al cinema “Adesso vinco io“, un docufilm che Simone Herbert Paragnani e Paolo Geremei hanno dedicato a Marcello Lippi e a tutto quello che è stato. Al padre, al nonno, al tecnico, al campione. Nella pellicola ci sono interventi di diversi suoi ex calciatori: da Buffon a Del Piero, passando per Totti. E, soprattutto, non manca l’intervento di Vialli.

Lacrime per Vialli, ecco l'ultimo messaggio
Rivelazione da brividi su Gianluca Vialli: ecco l’ultimo messaggio – (ANSA) – sportitalia.it

Significativo il video-messaggio arrivato perché si tratta di uno degli ultimi messaggi dell’ex attaccante appena qualche mese prima di morire. Si può definire che questa sia l’ultima testimonianza di Vialli prima del decesso. Almeno pubblicamente. Parole da brividi e che hanno lasciato in lacrime tutti i tifosi: “Abbiamo condiviso tante cose insieme vincendo anche una Champions” ride il buon Gianluca. “Abbraccio tutti con affetto, soprattutto il mio messia” (ovvero Lippi). Il messaggio continua con parole che a sentirle oggi sembrano beffarde: “Non ti dimenticherò mai ma spero che anche tu non ti dimenticherai mai di me, del tuo centravanti”.

La risposta di Lippi, sempre all’interno del docufilm, non si fa attendere: “Vialli è stato un ragazzo con cui ho avuto un rapporto fantastico” è l’incipit dell’ex CT. “Un grande giocatore, abbiamo raggiunto insieme grandi risultati dalla Juve alla Nazionale. Ma soprattutto lo ricordo come una persona di grande livello e qualità”. La chiosa finale è sulla malattia che lo ha portato via troppo presto: “Quando ho saputo del suo destino sono stato davvero male”.

Impostazioni privacy