Fan spiazzati, rivelazione su Schumacher: “Mi dispiace”

Una rivelazione davvero scioccante riguardo Michael Schumacher: l’annuncio nelle scorse ore ha spiazzato tutti

Il 29 dicembre 2013 Michael Schumacher ha lasciato il mondo con il fiato sospeso. Il tragico incidente sulle nevi di Meribel che lo ha coinvolto, ha stravolto la vita del tedesco e della sua famiglia.

Tifosi senza parole: rivelazione clamorosa su Schumacher
Schumacher, annuncio a sorpresa: fan ammutoliti (LaPresse) – Sportitalia.it

Da allora si sa poco o nulla sulle condizioni di salute dell’ex pilota della Ferrari, ancora amatissimo dai suoi milioni di fan. Qualche giorno fa è tornata più d’attualità che mai un dualismo che l’ex ferrarista ha avuto nella sua vincente e lunga carriera. Il 26 ottobre 1997 accadde un episodio che i tifosi di Michael Schumacher – ma soprattutto della Ferrari – ricordano con grande dispiacere. A ‘Jerez de la Frontera’ si teneva l’ultimo capitolo di quella stagione: prima di quel Gran Premio d’Europa, il tedesco era a +1 su Jacques Villeneuve.

Restare davanti all’acerrimo rivale sarebbe bastato: ma il discusso e ancora oggi controverso scontro in pista tra i due portò al ritiro di Schumi e alla vittoria del primo ed unico Mondiale di Villeneuve. Una rivalità da quel punto in poi trasformatasi in molto di più.

Pentimento Schumacher: parla il grande ‘nemico’

Il figlio d’arte è però tornato sull’argomento, su un rapporto mai decollato tra lui ed il ‘Kaiser’: ed il rimorso per Villeneuve è arrivato in maniera inaspettata, spiazzando i milioni di tifosi che seguirono gli appassionanti duelli di quegli anni.

Tifosi senza parole: rivelazione clamorosa su Schumacher
Schumacher, tutti in silenzio: parole inaspettate (LaPresse) – Sportitalia.it

L’ex pilota della Williams ha parlato a ‘BetIdeas’ il rammarico per non essere riuscito ad instaurare un rapporto con il tedesco. “Non abbiamo mai avuto una relazione di amicizia. E questo mi dispiace, ha detto il canadese evidentemente convinto di uno strappo che adesso – purtroppo – non potrà essere più ricucito.

Schumacher era nel pieno della sua carriera e Villeneuve, al suo secondo anno in Formula 1, gli ruppe le uova nel paniere. Con un titolo già in tasca ed una manovra nell’ultima gara dell’anno che portò Michael a diventare una furia nei suoi confronti.

“Eravamo molto diversi”, ha aggiunto cercando di capire se la cosa avrebbe funzionato, “non so se saremmo riusciti ad andare d’accordo”. Nonostante gli attriti degli anni, a questo punto gettati alle spalle, Villeneuve ha sempre ritenuto Michael un personaggio che ha contribuito pesantemente alla crescita della Formula 1.

Peccato non averlo potuto conoscere meglio prima che accadde ciò che sappiamo”, ha concluso il figlio di Gilles, facendo un accenno al tragico incidente che ha per sempre cambiato la vita di Michael oltre undici anni fa.

Impostazioni privacy