Colpo di scena Schumacher: “Vuole tornare”

I posti in Formula 1 non sono mai garantiti, i piloti  vanno e vengono e cercano di cogliere tutte le occasioni. Nella storia non sono mancati i grandi ritorni: l’annuncio di Ralf Schumacher

A pochissimi giorni dall’inizio del primo Gran Premio della stagione, che vedrà tutti i piloti di Formula 1 impegnati in Bahrein, l’argomento di cui si parla maggiorente continua a non riguardare la pista.

Mercedes, Vettel vede uno spiraglio per il 2025: i dettagli
Ralf e Michael Schumacher, arriva l’importante annuncio su Vettel – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

I test della settimana scorsa hanno, come al solito, detto molte cose e nulla contemporaneamente. Difficile decifrare le strategia delle varie scuderie, e capire quanto stiano spingendo oppure se si sono trattenute. Nel paddock, però, si continua a parlare di chi potrebbe essere il sostituto di Lewis Hamilton per il 2025. L’addio del sette volte campione del mondo ha messo Mercedes nella condizione di dover trovare un nuovo pilota su cui puntare.

Tanti i nomi che sono stati fatti in appena un mese dall’annuncio ufficiale. Tra i principali ci sono Carlos Sainz, che saluterà la Ferrari, ma anche due giovani promettenti come Mick Schumacher e Kimi Antonelli. Negli ultimi giorni, però, sono emersi due nomi di due veterani. Il primo è Fernando Alonso, che varie volte nel corso dei test ha fatto capire di essere pronto per quel posto così pesante. L’altro nome è relativo ad un altro pilota che, però, ha già preso il casco al chiodo.

Mercedes, Vettel vede uno spiraglio per il 2025: i dettagli

Nella “lotta” per il sedile Mercedes 2025 è entrato anche Sebastian Vettel. Il tedesco si è ritirato nel 2022 e si è sempre dichiarato intenzionato a godersi la “pensione” e di non aver mai pensato al ritorno. A lanciare l’ipotesi di un suo ritorno a bordo della Mercedes è stato Ralf Schumacher a ‘Sky Deutschland’.

Mercedes, Vettel vede uno spiraglio per il 2025: i dettagli
Sebastian Vettel pensa al ritorno, Mercedes ci pensa (ansafoto.it) sportitalia.it

L’ex pilota ha raccontato che l’annuncio di Hamilton in Ferrari avrebbe attirato l’attenzione di Vettel. “Ho sentito che Sebastian vorrebbe tornare a guidare una vettura”, ha commentato. In effetti il pilota tedesco potrebbe formare un interessante binomio con la Mercedes. Da una parte sarebbe il primo pilota tedesco a guidare una monoposto di Brackley dai tempi di Schumacher, dall’altra potrebbe portare grandissima esperienza in squadra al fianco di George Russell.

Mercedes sta valutando la situazione, in bilico tra una scelta rivolta al futuro e una conservativa. Vettel potrebbe anche approfitta di un 2025 di transizione in vista del cambio di regolamento del 2026 per firmare un solo anno e poi, chissà, ritirarsi nuovamente.

Impostazioni privacy