Roma, il momento e la probabile formazione

Daniele De Rossi si prepara a rimuovere l’ostacolo Monza dal cammino nella corsa al quarto posto.

Uno scontro al quale i giallorossi arrivano con un morale alto ma ben consapevoli di non avere margine di errore vista la bagarre della zona Champions. Da qui la scelta di schierare la migliore formazione possibile, nonostante all’orizzonte ci sia il Brighton.

Tutti a disposizione, eccezion fatta per Karsdorp, alle prese con un fastidio al ginocchio, e per il solito Abraham

Nella difesa a 4 dunque, davanti a Svilar, spazio a Ndicka e Mancini come coppia di centrali, con Kristensen e Spinazzola sulle fasce. A centrocampo la regia nelle mani di Paredes, affiancato da Pellegrini e Cristante.
Abbondanza di scelte anche in attacco che tuttavia portano al solito tridente Dybala-Lukaku-El Shaarawy. L’argentino andrà gestito in ottica Europa League, anche se di quel Dybala costantemente alle prese con i problemi fisici sembra non esserci più traccia.

YLENIA FREZZA

Impostazioni privacy