Inter, questi sono numeri da record

Numeri da record per l’Inter e un futuro da vivere intensamente. I Nerazzurri hanno ipotecato praticamente lo Scudetto ed ora mette la testa sul ritorno di Champions League, autentico crocevia per la stagione. Con il +15 in classifica che dà tranquillità in campionato, tutte le forze vanno dosate ed utilizzate al meglio per l’impegno europeo della prossima settimana. Nel mezzo però arriva la sfida con il Bologna del weekend con i nerazzurri chiamati a dare conferme.

Le rotazioni di Inzaghi saranno determinanti in modo da consentire a tutti di avere minutaggi e poi poter fare le scelte migliori in vista della sfida di Madrid. Nel 2024 l’Inter da record ha dimostrato ancor più compattezza e forza, vincendo tutte le partite nelle varie competizioni che il calendario ha offerto a Lautaro e compagni. Un cooperativa del gol quella di Inzaghi giunta a 17 marcatori diversi comprese anche le ultime realizzazioni di Asllani e Sanchez. Ora la continuità diventa decisiva e sulla scia di quello fatto in campionato. La squadra nerazzurri fa partire anche il conto alla rovescia per la sfida di Champions. Inzaghi vuole prendersi tutto e se in Italia lo scudetto è ormai vicino, in Europa il percorso è ancora da costruire.

Gabriele Schiavi

Impostazioni privacy