Manchester City-Arsenal 0-0: niente sorpasso sui Gunners

Niente secondo posto per Guardiola che manca il sorpasso sull’Arsenal. Impatta 0-0 infatti il suo Manchester City contro i ragazzi di Arteta che si staccano dal Liverpool, ora primo in solitaria dopo il successo 2-1 contro il Brighton.

Manchester City-Arsenal 0-0, le formazioni

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ortega; Akanji, Ruben Dias, Aké (dal 27′ Lewis), Gvardiol; Rodri; Bernardo Silva, De Bruyne, Kovacic (dal 61′ Grealish), Foden (dal 61′ Doku); Haaland. All. Guardiola.

ARSENAL (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Kiwior (dal 66′ Tomiyasu); Odegaard, Jorginho (dal 66′ Partey), Rice; Saka (dal 78′ Martinelli), Havertz, Gabriel Jesus (dal 72′ Trossard). All. Arteta

La partita

Finisce in parità il big match della giornata pasquale tra Manchester City-Arsenal, Citizens e Gunners non trovano la rete e a sorridere è soltanto Klopp che ribalta 2-1 De Zerbi con le reti di Luiz Diaz e Salah. E’ il City a fare la partita ma sfiora il gol solo con un colpo di testa di Akè nel primo tempo e un tiro a giro di Kovacic nella ripresa. Arsenal che attende e riparte e prova a colpire con l’ex Gabriel Jesus che sul tabellino ci entra solo perché ammonito. Nel finale poi le due squadre hanno una chance per parte. Prima i ragazzi di Guardiola ci provano con il solito Haaland. Corner di De Bruyne, prolungato da Gvardiol con il norvegese che liscia a due passi dalla porta il pallone del possibile vantaggio. A salvare poi i Citizens dalla beffa finale è poi Ortega. Trossard calcia di sinistro ma non riesce a superare il sostituto di Ederson.

 

Impostazioni privacy