Leclerc, succederà ancora: la frase fa gioire la Ferrari

Entusiasmo per i tifosi della Ferrari, una frase particolare di Charles Leclerc accende il popolo della Rossa

Un quarto, un terzo e un secondo posto, come ottimi risultati di un buon avvio di stagione. Questo è ciò che ha raccolto in pista Charles Leclerc, testimoniando la notevole crescita della Ferrari, un trend che può risultare incoraggiante, eccome, per tutto l’ambiente del Cavallino rampante.

La frase di Leclerc fa gioire la Ferrari
Charles Leclerc suona la carica, la stagione può prendere una piega inattesa (fonte: © LaPresse) – Sportitalia.it

Il 2024, per la Rossa, si era aperto, per certi versi, pensando più alla prossima stagione, con l’annuncio dell’arrivo di Hamilton al volante tra dodici mesi. Appariva del resto difficile pensare di impensierire realmente nell’immediato l’imprendibile Red Bull, annunciata dominatrice della griglia. Ma le cose stanno andando diversamente.

Il lavoro di Vasseur e dei suoi sulla vettura sta pagando i suoi dividendi, la Ferrari è competitiva e si è imposta come seconda forza del Mondiale, al momento. Non solo, ritagliandosi anche la soddisfazione di una clamorosa doppietta in Australia. Agevolata dal ritiro di Verstappen, certo, ma pienamente meritata.

Così, al momento, la Ferrari segue la Red Bull a soli quattro punti nel mondiale costruttori. La stessa distanza separa Leclerc da Verstappen. Magari è presto per immaginare una Rossa in corsa per il titolo nelle due classifiche, ma di certo ci sono segnali incoraggianti da non sottovalutare.

Leclerc e la Ferrari vogliono vincere di nuovo, il monegasco ha le idee chiare

La vittoria di Carlos Sainz, con il compagno di squadra immediatamente alle sue spalle, a Melbourne, ha riacceso l’entusiasmo attorno alla Ferrari. E lo stesso Leclerc appare in fiducia e desideroso di fare sempre meglio.

Leclerc e la Ferrari vogliono vincere ancora
Charles Leclerc punta ancora più in alto dopo il Gp d’Australia (fonte: © LaPresse) – Sportitalia.it

Prossimamente, l’ambizione per lui è salire sul gradino più alto del podio, come ha fatto il compagno di squadra qualche giorno fa. Le premesse sembrerebbero ottime da questo punto di vista, una Ferrari come quella vista finora può certamente ambire come minimo a qualche altra vittoria in stagione.

Leclerc, al termine del weekend di gara in Australia, ha suonato la carica: E’ molto stimolante avere un compagno di squadra come Sainz, è la terza volta che è riuscito a vincere e io mi chiedo sempre come posso fare meglio. Nel weekend è stato perfetto, io no, ci spingiamo a migliorarmi a vicenda. Nella gara successiva, quando lui mi batte, voglio subito la rivincita”. Chissà che non possa avvenire nel Gp del Giappone a Suzuka, nel prossimo weekend.

Impostazioni privacy