Balotelli e il sogno Europei: merita l’ultima occasione?

Il cammino di qualificazione ai campionati europei dell’Italia non è stato dei più semplici. Alla fine la squadra allenata da Luciano Spalletti, dopo le dimissioni del Ct Mancini, sarà tra le protagoniste della competizione che si svolgerà in Germania tra giugno e luglio. Mancano circa due mesi agli Europei e, da qualche tempo, è partito il ‘toto convocati’. Le scelte sembrano piuttosto chiare anche se potrebbe esserci nel mentre qualche sorpresa… Mario Balotelli?

Il reparto che sembra essere più in difficoltà sembra essere l’attacco, anche se Mateo Retegui, in Nazionale, ha dimostrato di essere un numero 9 piuttosto affidabile, a differenza di quanto fatto vedere da Immobile e compagnia cantante in questi ultimi anni. L’ex Inter e Milan, attualmente all’Adana Demirspor, è ritornato in Super Lig dopo l’esperienza fallimentare al Sion.

In Turchia nonostante lo scarso impiego ha numeri importanti: nell’ultima partita contro il Fenerbahce ha esultato in maniera particolare dopo il gol del pareggio sfruttando un errore del portiere Irfan Can. Match poi terminato 4-2 a favore della squadra in cui militano Dzeko e Bonucci. Super Mario ha raggiunto quota 7 in stagione in 545 minuti giocati. Con una media importante: una rete ogni 78 minuti. Nonostante tutto resta un attaccante affidabile, cinico e che vede la porta come pochi.

In nazionale è l’unico che ci toglie le castagne dal fuoco agli europei“, “È da convocare se l’Italia vuole fare bella figura, Balotelli è l’attaccante giusto e sono sicuro che con Spalletti si impegna e fa godere tutta l’Italia , da campioni d’Europa bisogna fare bella figura” o ancora “È lui il bomber per la nazionale” tra i tanti commenti social a favore di Super Mario.

Merita un’altra chance, o meglio l’ultima?

Impostazioni privacy