Inter, contro il Cagliari qualche cambiamento. La seconda stella s’avvicina

L’Inter ha ottenuto tre punti importantissimi tanto per il risultato quanto per il morale sul campo dell’Udinese. E oggi pomeriggio, dopo il giorno di riposo concesso ieri da Inzaghi, il Biscione tornerà ad Appiano per preparare nel migliore dei modi la sfida contro il Cagliari, in programma al Meazza domenica sera.

Qualche cambiamento sul piano tecnico è previsto, considerando che Inzaghi dovrebbe riavere a disposizione De Vrij e Bastoni. Sono entrambi da monitorare clinicamente, ma viaggiano verso il totale recupero.

In difesa si candida a una maglia da titolare Bisseck, pronto a rilevare Pavard, fuori per squalifica come Lautaro Martinez. Lo spirito di gruppo coinvolge ogni pedina dell’assetto, pronto a dare tutto (e anche di più) per festeggiare il tricolore nel giorno del derby. Anche se Calhanoglu non ha voluto gettare benzina sul fuoco dopo Udine, evitando di sbilanciarsi sull’eventuale conquista dopo la stracittadina. Di certo il traguardo è lì vicino pronto a essere tagliato, la consapevolezza del gruppo è sempre molto elevata, incentrata sull’autostima derivante da un cammino eccezionale in Serie A, costellato da tante gioie e pochi intoppi. E allora, giù il rapporto per lo sprint finale. Da vivere tutto d’un fiato.

Impostazioni privacy