Clamoroso Schumacher: “Nessuna possibilità”

Schumacher, annuncio davvero clamoroso arrivato nelle scorse ore. Tifosi spiazzati: scelta fatta

In Formula 1 sono pochi, pochissimi, i piloti che sono stati con il loro carisma e talento ad aver lasciato un’impronta indelebile.

Schumacher, annuncio clamoroso: tifosi spiazzati
Nessuna possibilità: Schumacher, annuncio pazzesco (LaPresse) – Sportitalia.it

Ed in questo ultimo caso il nome di Michael Schumacher non può non venire a galla nel cuore di milioni di tifosi. Sette titoli mondiali vinti e delle pagine indelebili nella storia della Ferrari. Dal 29 dicembre 2013, però, la vita del tedesco è stata stravolta. Un incidente gravissimo che gli ha letteralmente stravolto l’esistenza.

Michael non è più lo stesso ma c’è ancora: è questa la vittoria che la famiglia, gli amici e i tanti tifosi sanno di poter festeggiare. Lo sa bene anche il fratello di Michael, Ralf, che ha condiviso e tutt’ora condivide sicuramente tanti momenti con lui.

Dai Kart alla Formula 1, una passione per i motori davvero viscerale trasmessa dal loro papà Rolf. È passato tanto tempo e da allora molte cose sono cambiate. Come lo stesso Ralf che ha corso tra le altre per Williams e Toyota e che oggi è uno degli opinionisti di punta di ‘Sky Deutschland’.

Le sue recenti dichiarazioni in tal senso hanno scatenato i tifosi che non si aspettavano una condanna così netta da parte sua: ecco a chi si riferisce.

“Zero chances”: Ralf Schumacher, l’annuncio gela Perez

Ralf Schumacher torna a parlare e lo fa in maniera tutt’altro che banale. Nei suoi pensieri il presente ma soprattutto il futuro della Red Bull il cui uomo chiave resta sempre e solo uno: Max Verstappen.

Schumacher, annuncio clamoroso: tifosi spiazzati
Schumacher, ecco la condanna: nessuna possibilità (LaPresse) – Sportitalia.it

Ma le sue parole sono rivolte, soprattutto, al compagno di squadra del tre volte campione del mondo. Sergio Perez è stato fino a questo momento un ottimo gregario per la Red Bull, spalla dell’olandese negli ultimi anni. Ma secondo Ralf Schumacher le prestazioni di ‘Checo’ non sarebbero più sufficienti per una scuderia tanto ambiziosa come quella di Milton Keynes.

Si parla del possibile rinnovo di Perez con la Red Bull: al momento, il contratto del pilota messicano è in scadenza a dicembre 2024. Schumacher Jr è sicuro: “Non penso che Perez sia un serio candidato per l’anno prossimo, sono abbastanza sicuro che non avrà altre possibilità alla Red Bull“.

Una vera e propria condanna, durissima, nei confronti del pilota che a detta di Ralf non è mai veramente vicino alle prestazioni di Verstappen, pur avendo i due la medesima vettura. “In Giappone si è riuscito ad avvicinare per pochissimo tempo. Un team come la Red Bull nel lungo periodo non può permetterselo“, ha decretato il tedesco.

Schumacher è parso davvero convinto delle sue parole: “La collaborazione finirà sicuramente”, ha concluso l’ex pilota che non ha lasciato spazio a dubbi. Per lui Perez andrà via e verrà rimpiazzato da un pilota in grado di tenere testa a Verstappen: staremo a vedere di chi si tratterà.

Impostazioni privacy