La battaglia di Schumacher: il video fa emozionare tutti

Michael Schumacher e la battaglia che nessuno può dimenticare: un video davvero emozionante colpisce i tifosi

Il mondo della Formula 1 sarà sempre grato ad uno dei piloti più vincenti e iconici della storia. Michael Schumacher ha scritto pagine indelebili arrivando, tra Benetton e Ferrari, a conquistare ben sette titoli mondiali.

Schumacher, ricordo dolcissimo: che battaglia
Schumacher, la battaglia commuove i tifosi (LaPresse) – Sportitalia.it

Era un’altra epoca ma il pilota tedesco fu in grado di emozionare con battaglie al limite contro diversi avversari. Adesso però, da oltre dieci anni, Michael sta affrontando la battaglia più difficile, delicata e dolorosa della sua vita.

L’incidente sugli sci sulle nevi di Meribel avvenuto il 29 dicembre 2013 è ricordo lontano ma sempre molto vicino visto che, da allora, la vita dell’ex ferrarista è stata stravolta. Michael non è più lo stesso e le sue condizioni di salute rimangono un tema caldo per i suoi tifosi. Si sa poco o nulla, abbracciato nell’affetto della sua famiglia e nel riserbo più totale. Schumi “è cambiato ma c’è ancora”, disse qualche tempo fa il suo storico amico ed ex Team Manager della Scuderia di Maranello Jean Todt.

Ora come ora, però, il tedesco è ancora protagonista. I ricordi di una carriera meravigliosa continuano a vivere. Ed il video trapelato nelle scorse ore non può che commuovere i milioni di fan sparsi nel mondo.

Video da brividi: Schumacher, battaglia indimenticabile

A ripensare a quel passato dove tutto era diverso c’è da commuoversi ed emozionarsi. E Michael Schumacher ancora oggi è in grado con i ricordi che ha lasciato in Formula 1 di far commuovere milioni di tifosi.

Schumacher, ricordo dolcissimo: che battaglia
Schumacher, la battaglia commuove i tifosi (Ansa) – Sportitalia.it

La sua rivalità con Mika Hakkinen nei primi anni duemila è stata qualcosa di pazzesco. I due si stimavano, spesso e volentieri si spinsero ai limiti l’uno per superare l’altro, in uno dei duelli che accese quegli anni nelle infinite sfide tra Ferrari e McLaren Mercedes.

Ed il video proposto su ‘X’ da ‘F1 History’ non fa che ripercorrere il libro dei ricordi, con il tedesco ed il finlandese grandi protagonisti in occasione delle qualifiche per il GP del Giappone del 2000. Ad avere la meglio in qualifica, in quel caso, fu il ‘Kaiser’ che con soli 9 millesimi di vantaggio sul pilota della McLaren Mercedes riuscì ad agguantare la pole position.

In gara la battaglia fu tirata ma a trionfare fu ancora Michael con Hakkinen che chiude al secondo posto a meno di due secondi dal sette volte campione del mondo.

Emozioni a cui oggi, anche a ‘causa’ del monopolio Red Bull, i tifosi non riescono più ad assistere. Nel ricordo del talento unico di Schumacher e di uno dei suoi rivali più importanti come Mika Hakkinen.

Impostazioni privacy