Inter, Bloomberg: frizioni tra Zhang e Pimco a rischio l’accordo

Non arrivano buone novità in casa Inter. Le discussioni tra Steven Zhang Pimco rischiano di interrompersi a cinque giorni dalla scadenza del rifinanziamento. Lo rivela Bloomberg: le parti stanno lottando per raggiungere un accordo, la situazione resta fluida, in evoluzione e c’è ancora la possibilità di arrivare a una positiva conclusione.

Inter, l’evoluzione della trattativa

Una delle fonti (che ha voluto restare anonima) ha parlato di un’offerta di obbligazioni private da 435 milioni di euro con scadenza 2026 e cedola fissata al 15%. Suning non ha risposto a diverse telefonate e a un’e-mail di richiesta di commento. Sempre stando a Bloomberg i portavoce di Pimco e Oaktree hanno rifiutato di commentare, mentre un rappresentante dell’Inter ha deciso di non replicare.

Impostazioni privacy