Doppio schiaffo di Hamilton alla Mercedes: li ha distrutti di nuovo

Ennesimo sgarro da parte di Lewis Hamilton (seppur non direttamente) nei confronti della Mercedes: colpo Ferrari

Non si tratta affatto della prima volta che si verifica una cosa del genere e che lo vede come assoluto protagonista, ma Lewis Hamilton ha compiuto un nuovo ‘sgarro’ nei confronti della Mercedes. Il tutto era arrivato a pochi giorni dal Gran Premio che si disputerà in Emilia Romagna. La Ferrari, infatti, ha annunciato l’arrivo di due importanti componenti proprio dalla Mercedes. Se ne stava parlando già da qualche settimana, con le voci che si intensificavano sempre di più fino a quando non è arrivata la conferma.

Hamilton contro la Mercedes
Ennesimo sgarro di Hamilton nei confronti della Mercedes – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Sia Loic Serra che Jerome D’Ambrosio si uniranno alla scuderia di Maranello a partire dalla prossima stagione. Ovvero quel 2025 che vedrà il pilota inglese vestirsi completamente di “Rosso”. Insieme a lui il confermatissimo Charles Leclerc che, sicuramente, avrà degli stimoli in più nel fare molto bene. Questo è quello che ha fatto sapere la rivista “Crash”. Serra è stato nominato capo dell’ingegneria delle prestazioni del telaio.

Il suo compito è quello di riportare il direttore tecnico del telaio e dell’aerodinamica della Ferrari, Enrico Cardile. Per quanto riguarda D’Ambrosio, invece, è pronto a diventare il nuovo vice caposquadra e il nuovo braccio destro di Frederic Vasseur. Una vera e propria notizia bomba che non poteva affatto passare inosservata a margine di una settimana tanto importante.

Ferrari, altro doppio colpo dalla Mercedes: non solo Hamilton…

Insomma, si tratta di un nuovo doppio colpo quello che è stato effettuato da parte della Ferrari. Gli arrivi sia di Serra che dello stesso D’Ambrosio sono visti come una spinta in più nel fare bene. Ovviamente la speranza è una sola: quella di dominare il mondo della Formula 1 proprio come è avvenuto negli anni di una leggenda come Michael Schumacher. Magari ritornare, quanto prima, a lottare per la vittoria finale.

Hamilton contro la Mercedes
Sgarro della Ferrari alla Mercedes, non solo Hamilton – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

I tifosi, quindi, non vedono l’ora di vedere in azione (anche se in questo caso verrebbe più da dire in pista) i due nuovi membri pronti a diventare importanti nella scuderia di Maranello. Intanto, però, nella Mercedes si prospetta aria di rivoluzione. In particolar modo un periodo di ristrutturazione. L’obiettivo, senza dubbio, è quello di cercare di colmare la pesante partenza di Hamilton la prossima stagione.

Senza dimenticare, inoltre, che Adrian Newey, dopo l’addio alla Red Bull, non ha ancora sciolto le riserve. L’ingegnere britannico è molto vicino alla Ferrari, anche se un annuncio ufficiale ancora non c’è stato.

Impostazioni privacy