Torino-Milan 3-1, granata a -1 dall’ottavo posto

All’Olimpico Grande Torino, il Torino batte 3-1 il Milan e scavalca il Napoli portandosi a -1 dalla Fiorentina in classifica. Grande successo per i granata che ora sognano la Conference League.

Torino-Milan, le formazioni

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic; Tameze, Buongiorno, Masina; Bellanova, Linetty, Ilic, Rodriguez; Ricci; Pellegri, Zapata. Allenatore: Juric. Indisponibili: Djidji, Gineitis, Schuurs, Vlasic

MILAN (4-3-3): Sportiello; Kalulu, Thiaw, Tomori, Terracciano; Musah, Reijnders, Bennacer; Jovic, Okafor, Pulisic. Allenatore: Pioli. Squalificato: Gabbia. Indisponibili: Chukwueze, Kjaer, Loftus-Cheek

Il primo tempo

Dopo una fase di studio è il Milan a provarci per primo al 25′ con Okafor. Reijnders appoggia sulla sinistra per Okafor, che rientra sul destro e tira a giro: palla che termina alta di pochi centimetri sopra la traversa. Passa un minuto ed è il Torino a sbloccarla con Zapata. Rodriguez crossa dalla sinistra, la palla arriva a Zapata che scappa alla marcatura di Thiaw e incorna di testa. Sportiello non ci può arrivare, Torino in vantaggio! Al 34′ Pulisic cerca il pari. Tomori crossa dalla sinistra, Pulisic ci prova di testa ma il suo tentativo termina alto sopra la traversa. Passano 6 minuti e il Toro raddoppia. Pellegri allarga per Bellanova, cross perfetto dell’esterno per Ilic, che tutto solo ha il tempo di indirizzare di testa: Sportiello non può nulla, raddoppio per il Torino!.

La ripresa

In avvio di ripresa il Toro fa 3-0 con Rodriguez.  L’esterno riceve palla fuori dall’area di rigore, tiro potente che scheggia il palo e termina in rete. 3-0 Torino! La reazione del Milan è immediata. Pulisic colpisce la traversa. Punizione di Reijnders, la palla arriva all’attaccante che di potenza colpisce la traversa con Milinkovic-Savic immobile. Il direttore di gara ferma poi tutto per fallo in attacco. Al 55′ arriva il 3-1. Bennacer segna su rigore guadagnato da Pulisic. Il centrocampista rossonero spiazza Milinkovic-Savic con un preciso rasoterra. Il Milan prova a rientrare in partita. Il Milan prova a riaprila ma non ci riesce. Termina 3-1 con il Toro che sogna sempre più l’Europa.

Impostazioni privacy