Berrettini non ci sarà: nuova mazzata per l’azzurro

Una nuova mazzata per Matteo Berrettini dopo il recente stop che gli ha impedito di partecipare a Madrid e Roma

Non uno splendido periodo quello che sta vivendo Matteo Berrettini. Non solo dal punto di vista sentimentale (dopo la fine della rottura con Melissa Satta), ma soprattutto dal punto di vista sportivo. Gli infortuni, infatti, sono nuovamente tornati a fargli visita e lo stanno tormentando non poco. Tanto è vero che è stato costretto a rinunciare agli Internazionali che si stanno disputando nella sua Roma. Le pessime notizie, però, non sono affatto finite per lui.

Berrettini qualificazione Olimpiadi Parigi
Matteo Berrettini ha saltato i Masters di Roma e Madrid (LaPresse) – Sportitalia.it

A luglio, per chi non lo sapesse, ci saranno  Giochi Olimpici che si disputeranno in Francia. Tutti gli sport saranno gli assoluti protagonisti, in particolar modo il tennis. Per accedere al torneo olimpico, i qualificati devono rientrare in una speciale graduatoria proprio come accade con le Atp Finals.

I tennisti e le tenniste parteciperanno ad una Race che si chiuderà al termine del Roland Garros. Le classifiche dell’ATP e del WTA del prossimo 10 giugno determineranno, quindi, gli atleti qualificati (64 per i singolari, 32 coppie per il doppio, 16 per il doppio misto). Ogni Comitato Olimpico Nazionale potrà qualificare fino a 12 atleti, 6 per genere e rappresentati da un massimo di 4 giocatori nei tornei di singolare.

Giochi Olimpici di Parigi, Berrettini a rischio: al momento è escluso

In questo momento la classifica parla sin troppo chiaro e, come citato in precedenza, non sorride affatto a Berrettini. Stando alla graduatoria attuale, l’Italia sarebbe rappresentata, in singolare, dal numero 2 al mondo Jannik Sinner con 8.725 punti. In seconda posizione c’è Lorenzo Musetti con 1.145 punti. Al terzo Matteo Arnaldi con 995 punti, al quarto Luciano Darderi con 952 punti.

Gli atleti, invece, che sono ancora in corsa sono: Flavio Cobolli (825 punti), Lorenzo Sonego (761 punti), Luca Nardi (732 punti) e appunto Matteo Berrettini (630 punti).

Berrettini qualificazione Olimpiadi
Matteo Berrettini, la qualificazione olimpica è un miraggio (LaPresse) – Sportitalia.it

Berrettini, al momento, è in 95esima posizione, decisamente lontano dalla zona qualificazione. Per recuperare avrebbe bisogno di un risultato davvero significativo al Roland Garros, Slam che non ha disputato nelle ultime due edizioni sempre per infortunio.

Se la classifica dovesse essere questa, Matteo Berrettini rimarrebbe escluso dal torneo olimpico. Vedremo, intanto, se l’azzurro riuscirà a partecipare al Roland Garros dove sarà chiamato a un’impresa quasi impossibile, considerate le sue attuali condizioni.  Nel 2021, Matteo era qualificato per le Olimpiadi di Tokyo ma ha dovuto saltare l’evento per un infortunio muscolare alla gamba sinistra.

Impostazioni privacy