Cala il gelo su Sinner: brutte notizie

Cala il gelo sul tennista numero 2 al mondo, Jannik Sinner, non arrivano affatto notizie incoraggianti: gli ultimi aggiornamenti 

La buona notizia è che Jannik Sinner, dopo l’infortunio rimediato nel torneo di Madrid all’anca, è tornato nuovamente ad allenarsi. Un bel sospiro di sollievo per i suoi tifosi e gli amanti del tennis che non stavano aspettando altro se non un post che ha pubblicato sul suo account ufficiale di Instagram. Un messaggio che parla decisamente chiaro, segno del fatto che la sua partecipazione al Roland Garros è sempre più vicina. L’azzurro, infatti, sta tentando il tutto e per tutto.

Meloccaro avvisa Sinner sull'Infortunio all'anca
Brutte notizie in arrivo per Jannik Sinner – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il suo obiettivo è fin troppo chiaro: cercare di diventare il nuovo numero uno al mondo. Ovviamente, se vorrà farlo, dovrà tornare presto a competere ad alti livelli, al di là dell’obbligo di Djokovic di arrivare fino in fondo al Roland Garros.

Nelle ultime ore sono arrivate dichiarazioni molto importanti da parte del giornalista di ‘Sky’, Stefano Meloccaro. Quest’ultimo si è soffermato proprio sull’infortunio dell’altoatesino. Allo stesso tempo ha voluto mettere in guardia il nativo di San Candido ed i suoi tifosi.

Meloccaro avvisa Sinner: “Infortunio all’anca una cosa seria”

Jannik Sinner e l’infortunio all’anca, un po’ troppo presto per ritornare in campo? Meloccaro ha voluto fare il punto della situazione ed ha avvertito lo stesso atleta che sta giocando con il fuoco. Queste sono alcune delle sue dichiarazioni a riguardo: “Non interpreto i post social perché già lo fanno tutti e mi sembra un gioco al massacro per capire se giocherà o meno il Roland Garros“.

Meloccaro avvisa Sinner sull'Infortunio all'anca
Meloccaro sull’infortunio di Sinner – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Un chiaro riferimento all’ultimo infortunio che ha visto come protagonista l’attuale numero 2 al mondo: “Quando c’è la salute c’è tutto, la salute è la prima cosa. Sembra una cosa banale ma abbiamo imparato questo per un tennista ed è davvero fondamentale recuperare, non c’è nessuna fretta“.

Insomma, per Meloccaro si tratta di un problema serio per l’atleta: “Non puoi iniziare ad avere problemi all’anca a questa età, stiamo parlando comunque di un infortunio serio. Il giornalista ha continuato dicendo: “Non stiamo parlando affatto di un indolenzimento o una tendinite, è qualcosa che riguarda la meccanica del corpo che una volta che si è alterata non torna a posto“.

Il tennista, in conclusione, ha voluto mettere in guardia il classe 2001: “Se la prendi all’inizio come spero stia facendo Jannik può tornare meglio di prima. Basta guardare cosa è successo in passato ad un certo Andy Murray.

Impostazioni privacy