Marquez ha firmato il divorzio, è durato solo un anno

Marc Marquez costretto a un divorzio non preventivato dopo un solo anno: qualcosa non è andato per il verso giusto per lo spagnolo

Il futuro di Marc Marquez è sempre più appeso ad un filo e la decisione su dove andrà a correre è in arrivo in questi giorni. L’unica cosa certa è che alla fine non resterà ancora un anno nel Team Gresini.

Marc Marquez lascia Gresini
Marquez ha deciso di cambiare squadra (Sportitalia.it – ANSA)

Lo spagnolo ha bene in mente quello che deve essere il suo percorso in MotoGP in questo momento. La decisione di lasciare la Honda per accasarsi in Ducati è stata ponderata nel minimo dettaglio. La voglia di tornare competitivo ha fatto la differenza e a 31 anni non si poteva attendere ancora molto per ritornare in vetta. L’obiettivo è il nono titolo mondiale, per eguagliare Valentino Rossi ed entrare ancor di più nella storia. Il feeling del #93 con il Team Gresini è stato ottimo sin dai primi test e negli ultimi Gran Premi si iniziano a vedere risultati incoraggianti. Due secondi posti consecutivi tra Jerez e Le Mans che hanno catapultato il fenomeno di Cervera nelle prime posizioni della classifica iridata.

Marquez vuole una moto ufficiale per lottare al vertice. Non si accontenta più di una Ducati satellite e pretende un trattamento da prima guida. La sua priorità resta la Ducati, con il target del mirino puntato su Enea Bastianini. Quello è il posto che allo spagnolo farebbe più piacere, al fianco di Pecco Bagnaia, con lo stesso equipaggiamento tecnico.

Marc Marquez, arriva la decisione definitiva: addio al Team Gresini

Il problema per Marquez in questo momento è la concorrenza di Jorge Martin, che sta facendo cose egregie con la Ducati Pramac. Il centauro di Cervera spera di ricevere buone notizie già a partire dal prossimo week end, visto che la decisione arriverà tra il Gran Premio di Barcellona e quello del Mugello.

Marquez ha deciso di divorziare
L’addio di Marc Marquez è ormai cosa fatta (Sportitalia.it – ANSA)

Il rapporto con Nadia Padovani e con il suo team è sempre stato ottimale e Marc non vuole mancare di rispetto a nessuno ma ha già comunicato, come riporta ‘Elnacional.cat’, che lascerà il loro box al termine del 2024.

I problemi per lui potrebbero venirsi a creare qualora la Ducati Factory optasse per Martin come compagno di Bagnaia. A quel punto una moto ufficiale la potrebbe trovare solo in Aprilia, visto che la KTM sembra orientata a dare una chance al baby fenomeno Pedro Acosta, sempre più convincente in pista. Staremo a vedere come si sistemeranno le cose. Ormai manca poco.

Impostazioni privacy