LeBron James nella bufera, pioggia di critiche al campione: lo ha fatto davvero

LeBron James è finito nell’occhio del ciclone. La stella dei Los Angeles Lakers sta ricevendo tantissime critiche, ma era inevitabile dopo aver preso una decisione discutibile. Ecco cosa ha fatto 

La stagione di LeBron James non è stata particolarmente positiva. Nonostante prestazioni personali comunque da fenomeno, una media punti elevata e alcune giocate da fuoriclasse, l’ex campione NBA con la maglia dei Los Angeles Lakers non è riuscito a guidare a portare i suoi alla conquista delle Finals. Si trattava di un compito arduo perché i Lakers partivano sfavoriti, ma la sconfitta per 4-1 contro i Denver Nuggets è stata comunque difficile da digerire per i tifosi californiani.

LeBron James beccato a guardare streaming illegali
LeBron James nel mirino della critica: colpa di un sito illegale Foto: Lapresse (sportitalia.it)

James ha chiuso con 25,5 punti di media e poco più di 8 assist a partita, niente male per un quarantenne a fine carriera. Purtroppo per lui, alcuni problemi fisici e le prestazioni particolarmente discontinue dei suoi compagni di squadra gli hanno impedito di lottare per l’anello.

James ha vinto quattro titoli NBA, due con i Miami Heat, uno con i Cleveland Cavaliers e l’ultimo nel 2020 proprio con i Los Angeles Lakers, ma nelle ultime ore sta facendo discutere per questioni che non riguardano direttamente il campo. Ecco cosa è successo alla stella del basket statunitense.

LeBron James beccato a guardare streaming illegali

Il video è inequivocabile e non lascia spazio ad altre interpretazioni: LeBron James è stato sorpreso a guardare una partita di basket NBA, Wolves-Mavs, attraverso un sito streaming pirata. La ripresa è stata effettuata dall’alto, probabilmente da un tifoso. James ha un laptop tra le mani e guarda la partita, valida per le finali della Western Conference. I fan si sono scatenati, anche perché negli Stati Uniti non c’è grande simpatia per chi utilizza siti streaming illegali per guardare gli eventi sportivi.

James streaming illegale
James è stato criticato: il motivo Foto: Ansa (sportitalia.it)

Molti commenti negativi riguardano l’incredulità di beccare un milionario concentrato a guardare una partita attraverso un sito illegale: “Ma non ha i soldi per fare un abbonamento?”, questo è stato il tono di tantissimi commenti nei confronti di LeBron James. La stella dei Los Angeles Lakers potrebbe finire nei guai, anche perché l’NBA non approva questo genere di comportamenti. Il commissioner Adam Silver non ha ancora commentato l’accaduto.

L’NBA investe tanti soldi per la promozione dei propri diritti televisivi, il fatto che una delle stelle più in vista del campionato americano abbia guardato una partita attraverso un sito pirata potrebbe rappresentare un danno d’immagine importante. Per questo motivo, l’associazione potrebbe decidere di puntare il dito contro James.

Impostazioni privacy