Verstappen, parole da brividi: il gesto verso la Ferrari lascia di stucco

Max Verstappen ha lasciato tutti senza parole. Il suo gesto ha sorpreso i presenti, e soprattutto i tifosi della Ferrari. Il campione del mondo di Formula 1 ha pronunciato belle parole per Leclerc

La stagione di Formula 1 è iniziata nel segno di Max Verstappen, proprio come le precedenti, ma quest’anno ci sono delle avversarie molto più agguerrite. Lo abbiamo visto anche in occasione del Gran Premio di Monaco, vinto da Charles Leclerc, partito in pole position. La Ferrari del pilota monegasco ha guidato il gruppo dal primo giro e per gli avversari non c’è stato niente da fare, nemmeno per lo stesso Verstappen, che ha terminato la sua gara al sesto posto.

Verstappen: "Sono contento per Leclerc"
Le parole di Verstappen hanno sorpreso tutti. Foto: Ansa (sportitalia.it)

La classifica vede ancora il pilota olandese saldamente al comando, ma Ferrari e McLaren si stanno avvicinando e, piano piano, stanno provando a colmare il gap con Red Bull. Non sarà facile, ovviamente, riuscire a portare a casa il titolo quest’anno, Verstappen guida ancora la vettura più forte, ma i tifosi di Formula 1 si stanno divertendo grazie ad un inaspettato equilibrio. Il campione del mondo ha commentato in questo modo la gara della Ferrari di Charles Leclerc al termine del Gran Premio di Monaco.

Verstappen: “Sono contento per Leclerc”

Inutile girarci troppo intorno, le lacrime di Charles Leclerc alla fine del Gran Premio di Monaco sono state condivise da milioni di appassionati di Formula 1, compresi alcuni suoi colleghi, come Max Verstappen. Il pilota olandese ha speso delle belle parole per Leclerc al termine della gara ai giornalisti presenti: “Ha fatto tutto bene in questo fine settimana. Ha avuto molta sfortuna negli ultimi anni, quindi sono sicuramente contento per lui”.

Verstappen: "Sono contento per Leclerc"
Ecco cosa ha detto Verstappen su Leclerc Foto: Ansa (sportitalia.it)

Leclerc non aveva vinto il gran premio di casa, bersagliato dalla sfortuna in più occasioni. In passato, dopo aver conquistato la pole position, è stato addirittura costretto a non disputare la gara a causa di un problema tecnico. Sembrava quasi una maledizione per lui, proprio come in passato è successo a Senna con il Gran Premio del Brasile. Ma, come ogni maledizione, prima o poi arriva sempre il sortilegio che risolve tutto e  Leclerc ha potuto finalmente festeggiare davanti al suo popolo.

Si tratta di una vittoria storica, celebrata davanti a tutta la famiglia reale, compreso il Principe Alberto II di Monaco, il quale si è lasciato bagnare con lo champagne sul podio. A Montecarlo erano tutti felici, soprattutto Leclerc, che ha dedicato la vittoria a suo padre, scomparso nel 2017 dopo una lunga malattia.

Una piccola scintilla che fa ben sperare per il futuro della rossa, con tanto di benedizione da parte dello stesso Verstappen che regala il suo plauso al vincitore.

Impostazioni privacy