Cremonese, Stroppa: “Il risultato non ci soddisfa, la prestazione sì”

Giovanni Stroppa, tecnico della Cremonese, così a Sky nel post-partita dello Zini.

Soddisfatto?
“Abbiamo creato le occasioni e tirato di più. E’ mancato lo spunto, ma due squadre forti che hanno concesso poco. Andremo a Venezia per cercare di vincere”.

Mancato lo spunto finale in area?
“Assolutamente. Nel secondo tempo potevamo essere più incisivi, non ci siamo riusciti e comunque resta una bella prestazione contro una squadra così fisica. Non devi concedere niente, sono temibili sulle ripartenze e sulle palle inattive. Il risultato non ci soddisfa, ma la prestazione sì: stiamo bene andremo a Venezia per trovare il risultato pieno”.

Stasera Simy, suo ex giocatore, allo stadio per sostenerla.
“Si cerca di lavorare per i giocatori, queste sono le cose che vanno oltre. Queste sono le soddisfazioni, anche a distanza di tempo”.

Il pubblico vi ha sempre sostenuto.
“Essendo l’ultima in casa, ci tenevo a salutare tutti. La curva è speciale, c’è una complicità straordinaria”.

Impostazioni privacy