Doppietta clamorosa ai Campionati Italiani ISOP 2023/24: Paolo Fantini vince il Main Event e il torneo Deep!

La stagione 2023-2024 delle Italian Series Of Poker (ISOP) si è conclusa nell’ormai consolidata sede del Casinò Perla di Nova Gorica.

Dopo aver mandato in scena ben cinque appuntamenti stagionali (Stage) a partire dall’agosto dello scorso anno, tra il 16 e il 27 maggio 2024 la kermesse ha consegnato i famosi “braccialetti italiani” in quello che potremmo definire il suo Grand Final: i Campionati Italiani ISOP.

19 in tutto sono i gioielli che altrettanti vincitori hanno indossato al polso con orgoglio. Tra questi, anche 4 braccialetti per i tornei di Omaha e 1 per il Crazy Pineapple, a conferma di come le ISOP siano uno dei pochi festival di poker che dedicano un’attenzione particolare alle varianti.

Com’è naturale che sia, il più importante e ambito è stato quello del Main Event che ha radunato 199 entries/giocatori (è freezout, cioè singola registrazione: una rarità ormai!) a fronte di un buy-in da 990 euro. Oltre al payout classico, il torneo ha messo in palio per i primi 10 giocatori classificati l’iscrizione gratuita al Main Event della stagione 2024-2025 e per il vincitore anche il pacchetto che lo inserisce di diritto, insieme ai vincitori delle varie classifiche Player Of the Year, nell’Italian Poker Team diretto alle WSOP di Las Vegas nel mese di luglio.

Immagine credits ISOP

Dopo due flight iniziali (Day1A e B), la seconda giornata ha preso il via con 87 giocatori posizionati ai tavoli della pokeroom slovena. La selezione del Day2 è stata impegnativa per tutti e alla fine ha escluso dal torneo giocatori e veterani del calibro di Sergio Castelluccio, Andrea Benelli, Alessio Isaia, Roberto Roberti, Antonio Scalzi, Marcello Miniucchi e Carmelo Vasta, giusto per citarne alcuni.

LEGGI L’INTERO ARTICOLO SU POKERSTARSNEWS.IT

Impostazioni privacy