Djokovic non vuole credere alle sue orecchie, che attacco dall’Italia

Novak Djokovic continua a vivere un periodo molto negativo. Ennesimo attacco nei suoi confronti: questa volta, la frecciatina, arriva dall’Italia

Nonostante la sua enorme forza di volontà alla fine Novak Djokovic si è dovuto arrendere al dolore ritirandosi dal Roland Garros. Nole ha dimostrato in campo tutta la sua voglia di non mollare soprattutto nel corso del quarto turno in cui ha seriamente rischiato di uscire. Non è stato affatto facile contro Francisco Cerundolo che stava per passare al turno successivo.

Djokovic incredulo: attacco diretto
Novak Djokovic nuovamente nel mirino delle critiche – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Anche nel momento difficile il serbo ha mostrato tutta la sua grinta e forza superando il tennista argentino piegato in rimonta in 5 set. Un passaggio del turno reso poi vano dall’infortunio che lo ha costretto ad alzare definitivamente bandiera bianca salutando la competizione parigina. Poche ore prima dell’incontro con l’argentino, inoltre, il nativo di Belgrado era finito (ancora una volta) nel mirino delle critiche. Questa volta piovute direttamente dall’Italia da parte di un ex tennista che ha scritto pagine importanti.

Si tratta di Paolo Bertolucci che non gliele ha mandate assolutamente a dire. Lo ha fatto con un post che ha pubblicato sul suo account ufficiale di “X” (ex Twitter) in cui ha rivelato il proprio pensiero nei suoi confronti. Inutile ribadire che non sono affatto mancate le polemiche e le numerose critiche.

Bertolucci, che attacco a Djokovic: questa volta ci va giù pesante

Non è affatto un mistero che Novak Djokovic sia uno di quegli atleti che si amano o si “odiano” (sempre sportivamente parlando). In molti, infatti, fanno fatica ad accettare il suo atteggiamento, spesso molto provocatorio e ai limiti. Soprattutto in merito alle sue polemiche arbitrali, ma non solo.

Bertolucci attacca Djokovic
Paolo Bertolucci critica su ‘X’ Novak Djokovic – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

In particolar modo nel corso dell’incontro vinto contro l’italiano Lorenzo Musetti in molti gli hanno criticato il fatto che apparisse depresso ed in notevole difficoltà per poi reagire in maniera incredibile fino ad ottenere un’altra incredibile vittoria. Tra coloro che hanno detto la loro sulla questione anche lo stesso Bertolucci che nei giorni scorsi su X aveva è andato all’attacco.

Quest’ultimo ha criticato aspramente l’atteggiamento del serbo. Per molti, infatti, la sua frase è stata giudicata come una vera e propria frecciata nei suoi confronti. Tanto è vero che lo ha definito come un ‘attore provetto‘: “Da sempre Nole appare molto sofferente quando le cose vanno male e bello arzillo nei momenti favorevoli. Attore provetto!“.

Una provocazione alla quale evidentemente Nole non ha più potuto rispondere in campo, visto che il suo Roland Garros è terminato prima del tempo a causa di un infortunio che al tempo stesso ha garantito a Sinner la matematica certezza del primo posto nel ranking.

Impostazioni privacy