Palladino, lavoro e passione al servizio della Viola

Dopo due anni in sella al Monza, Raffaele Palladino cambia storia. Da ieri è il nuovo allenatore della Fiorentina, uno step up che il tecnico si era imposto dopo l’esperienza positiva in biancorosso. La filosofia tecnica resta sempre improntata su un calcio verticale e intenso, basato sul dinamismo offensivo. Riaggressione alta e tanta voglia di stupire il pubblico della Viola: “Un club con una grande storia. Darò tutto me stesso per portare la Fiorentina più in alto possibile. Felice di essere in un club dalla grande storia. Mi ha colpito l’umanità e a passione di Rocco Commisso. Con Pradè e Ferrari trovato l’accordo in 2 minuti”.
Insomma, Palladino ha tutte le carte in regola per imporre il proprio diktat in via istantanea. Inizierà da oggi a lavorare con la dirigenza per operare sul mercato, tra conferme e accorgimenti da effettuare. Con entusiasmo, attivismo e passione. La precisione al centro di tutto. Il cuore prima di ogni aspetto. Palladino vuole crescere ancora, passo dopo passo.
Impostazioni privacy