Drammatico lutto nel calcio italiano, si spegne il presidente: gravissima perdita

Un nuovo lutto travolge il mondo del calcio italiano: tristezza e amarezza per tutti gli appassionati di sport della zona

Nel mondo del calcio capita spesso di affezionarsi molto a figure importanti che diventano simboli di una squadra, tanto da ottenere affetto da parte dei fan. Per tale motivo, quando una persona (alla quale magari molti tifosi ed appassionati erano profondamente legati) viene a mancare, la notizia può lasciare grande tristezza e sgomento nel pubblico che la seguiva.

Drammatico lutto nel calcio italiano, si spegne il presidente: gravissima perdita
Tristezza profonda tra i tifosi di calcio per la scomparsa del loro amato presidente (LaPresse – Sportitalia.it)

Limitandosi sempre al mondo del calcio, basta pensare ai casi avvenuti negli ultimi anni di lutti che hanno segnato profondamente i tifosi e tutti gli addetti ai lavori di questo sport. Negli anni scorsi le morti di personaggi celebri e amati da molta gente come Diego Armando Maradona, Pelé, Davide Astori, Vialli oppure il recente caso di Joe Barone (il direttore generale della Fiorentina) lasciano un segno e un alone di tristezza nei tifosi per molto tempo.

In queste ore in Liguria si è molto diffusa la notizia della scomparsa di Michele Gianelli che si è spento a 91 anni di età. Era una persona molto legata al mondo del calcio perché negli ultimi anni erano divenuto il presidente onorario del Sestri Levante, formazione dell’omonima cittadina in provincia di Genova e che quest’anno ha militato in Serie C piazzandosi al 15° posto del girone B.

Il Sestri Levante si unisce in lutto: è venuto a mancare il presidente onorario del club, Michele Gianelli a 91 anni di età

La società ligure naturalmente ora è in lutto e sui propri canali social ufficiali ha diramato una nota per raccontare la tristezza dell’accaduto: “L’Unione Sportiva Sestri Levante 1919 esprime profondo cordoglio per la scomparsa del nostro presidente onorario, Michele Gianelli. Tifoso corsaro fin dalla tenera età e dirigente dell’Unione dai primi anni ’60, è mancato questa mattina all’età di 91 anni”.

Addio al presidente: lutto nel calcio italiano
La scomparsa del presidente onorario Michele Gianelli lascia un vuoto tra i tifosi del Sestri Levante (LaPresse – Sportitalia.it)

La dirigenza del Sestri Levante non ha certamente preso a cuor leggero la notizia della scomparsa di una figura rispettata e dalla grande importanza come Gianelli.

Nella nota infatti vengono poi ripercorse anche le fasi della sua carriera in questo club, evidenziando come Gianelli assunse la carica di vice presidente del Sestri Levante durante la presidenza di Antonio Muzio a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 e nella stagione 2011-12 con Mario Arioni. Nel 2019 inoltre è stato nominato presidente onorario da Stefano Risaliti. “Tutta l’Unione Sportiva Sestri Levante 1919 e i suoi tifosi si stringono attorno alla famiglia in questo momento di dolore”, si legge in fondo al comunicato. 

Impostazioni privacy