Intervenuto in conferenza stampa, Nestor Lorenzo, ct della Colombia, ha parlato così della sfida vinta 5-0 contro Panama: “Non c’è una differenza di cinque gol tra noi e Panama. No, non credo che sia stata questa la vera differenza nella partita; noi abbiamo giocato con autorità e imposto il nostro gioco. Dopo 15 minuti, credo che fossimo in vantaggio per 2-0. Questo era rassicurante per noi, e Panama doveva andare a cercare il gol rischiando di lasciarci spazio ma poteva succedere come con l’Uruguay li sono stati in equilibrio fino alla fine. Stimo molto il lavoro di Christiansen e l’ho detto anche a lui. Panama è una squadra che sa come giocare, che ha molta forza fisica ora hanno solo bisogno di giocatori che giochino in squadre importanti per avere più esperienza. Ma hanno qualità ed è una squadra con un futuro assicurato“.