Valentino Rossi, futuro assicurato: la novità fa impazzire i fan

380

Valentino Rossi, futuro assicurato nonostante i problemi del presente: la novità fa impazzire i fan e cambierà tutte le prospettive

(Getty Images)

Difficile aspettarsi qualcosa di buono dal GP di Aragon in casa di Valentino Rossi. Perché la pista spagnola, contrariamente a quelle di Jerez e Montmelò sulle quali ha scritto pagine storiche, è sempre stata nemica del 46. E perché le prove sono state un disastro relegandolo nella 21esima casella al via.

Così la mente per il ‘Dottore’ viaggia già alla prossima settimana, con il primo dei due appuntamenti stagionali a Misano che per lui significa casa. Ma sarà doppiamente importante perché finalmente si risolverà la telenovela legata allo sponsor principale del Team VR46 che il prossimo anni debutterà anche nella MotoGP.

L’accordo con Aramco sembrava cosa fatta, l’annuncio tarda ad arrivare e forse non arriverà mai. Ma lui non sembra preoccupato, come ha spiegato anche ad Aragon: “Pensavo che stesse andando tutto bene, ora sembrano esserci delle criticità Però per fortuna non è un problema mio. Comunque l’anno prossimo avremo una squadra in MotoGP, ve lo posso assicurare”, ha detto.

La novità arriva dal portale Corsedimoto che ha indagato sentendo alcune fonti che stanno curando l’operazione con lo sponsor. Entro il weekend di Misano, confermano, sarà tutto a posto e ci saranno anche i 18 milioni che servono per partire.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Valentino Rossi, altra disavventura in Spagna: il weekend inizia male

Valentino Rossi, futuro assicurato e anche il Team Gresini sembra aver risolto i suoi problemi

Problemi in via di risoluzione pare anche per il team messo in piedi dal compianto Fausto Gresini anche se perderà il suo sponsor principale, Flex-Box. per questo nei giorni scorso era spuntata l’ipotesi di un’alleanza con Leopard. Ma secondo GPone.com in realtà la squadra ce la farà da sola tagliando il programma in Moto3. Una decisione già preso lo scorso anno e che era stata approvata dallo stesso Gresini.

Team Gresini
(Getty Images)

Andranno invece avanti regolarmente i due team di Moto2 e di MotoGP, con le Ducati ufficiali, anche se resta da capire quale sarà lo sponsor principale, Ma intanto i tifosi possono dormire sonni tranquilli.