Federica Pellegrini, messaggio nostalgico ai fan: non sarà più come prima

266
Federica Pellegrini, messaggio nostalgico ai fan: non sarà più come prima, ma ci sono ancora le gare della ISL a Napoli 
Federica Pellegrini
(Getty Images)

Il presente è ancora (per poco) in piscina, ma il futuro di Federica Pellegrini è già scritto. Continuerà a rimanere nel mondo dello sport, non solo quello del nuoto, e per i prossimi sette anni sarà membro del CIO così come della Giunta Coni dove è entrata ufficialmente martedì scorso.

Una presenza importante, al fianco di Giovanni Malagò, per un ruolo che le calza a pennello anche perché ha sempre detto non voler fare l’allenatrice. Ma la piscina è ancora e sarà sempre la sua vita. E proprio da qui ha deciso di salutare tutti i suoi fan con un messaggio nostalgico. L’estate che sta finendo è stata quella delle sue ultime Olimpiadi a Tokyo e anche se non è arrivato un podio che sarebbe stata leggenda, per lei va benissimo così.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88)

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> “Non lo avevamo fatto mai”: Federica Pellegrini spiazza tutti in tv

Federica Pellegrini, messaggio nostalgico ai fan: ancora una settimana di gare a Napoli

Fino all’ultima settimana di settembre, intanto, Federica Pellegrini sarà sempre la capitana degli Aqua Centurions, unica formazione italiana nella International Swimming League. Tutti in vasca alla Piscina Scandone di Napoli per la prima fase del trofeo che sta appassionando il pubblico. Poi la ISL proseguirà a novembre con i Playoff che comprendono le prime 8 della stagione regolare. Gran finale a gennaio 2022, con le 4 migliori squadre a contendersi il titolo.

(Instagram)

Oltre agli  Aqua Centurions ci sono anche Energy Standard (Francia), Team Iron (Ungheria), London Roar (Inghilterra), Cali Condors (USA, campioni in carica), DC Trident (USA),  New York Breakers (USA),  Los Angeles Current (USA), Tokyo Frog Kings (Canada) e Toronto Titans (Canada).