La Nazionale perde un top player sulla strada della semifinale contro la Spagna

105

Tegola non solo sulla Nazionale azzurra che si appresta a giocare per la Uefa Nations League, ma anche per la Lazio: Immobile si ferma a causa di una lesione muscolare

Nazionale Mancini
Roberto Mancini, ha rinnovato con la nazioanle fino al 2026 (Getty Images)

Ciro Immobile si ferma. Alla fine il problema muscolare che lo aveva costretto a uscire dal campo anzitempo nel match di giovedì di Europa League contro la Lokomotiv Mosca si è rivelato una piccola lesione.

Nazionale senza Immobile

Nulla di grave, ma tanto abbastanza da costringere Immobile a stare a riposo e a saltare la trasferta di Bologna in programma domani alle 12.30, ultimo impegno della Lazio prima della sosta di campionato, e soprattutto gli impegni della Nazionale in Uefa Nations League.

Stando alla comunicazione diffusa dalla Lazio si tratta di una “lesione di basso grado a carico del muscolo semimembranoso della coscia destra”.

LEGGI ANCHE > Lazio-Lokomotiv Mosca 2-0, Highlights, Voti e Tabellino: l’Aquila vola alta

Mancini Europa League
Ciro Immobile e Roberto Mancini, in campo nel match contro la Svizzera (Getty Images)

Lazio senza il suo bomber

Immobile era uscito dal campo dopo avere avvertito un leggero risentimento alla coscia destra poco prima della fine del primo tempo della sfida con il Lokomotiv. Inizialmente non sembrava nulla di particolarmente grave. Il giocatore si è messo a disposizione dello staff medico biancoceleste per gli esami diagnostici che ha evidenziato la lesione. Immobile resta a riposo per almeno una settimana: “Nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività” conclude il comunicato della Lazio.

Maurizio Sarri a questo punto pensa alle soluzioni. La più logica è Muriqi, oppure affidare il ruolo di attaccante di movimento e di sponda a Pedro, che sta vivendo un ottimo momento di forma.