Infortunio Smalling, arriva il responso ufficiale: i tifosi della Roma tremano

175

Infortunio Smalling, arriva il responso ufficiale: i tifosi della Roma tremano. Preparare la partita con la Juventus non sarà facile

L’incrocio con la Juventus nella carriera di José Mourinho e nella storia della Roma non è mai stato banale. E sarà proprio questa la partita con la quale le due squadre riprenderanno il loro cammino in Serie A dopo la pausa per le Nazionali. Ma per i giallorossi si annuncia complicata.

Chris Smalling (Getty Images)

Oggi infatti era atteso il verdetto per le condizioni di Chris Smalling e sembra che la sfortuna ancora una volta voglia condizionare la carriera italiana del difensore britannico. Dopo aver già saltato diverse partite in questo inizio di stagione, un altro problema fisico durante il match contro l’Empoli.

Il classico fastidio muscolare, il giocatore che sente tirare il muscolo e si ferma per essere sostituito. Ora gli esami strumentali hannoi confermato l’ipotesi peggiore. Smallinh infatti ha subito una lesione al flessore della coscia destra e dovrà rimanere fermo per almeno 15-20 giorni. Sicuramente non ci sarà contro la Juventus alla ripresa e rischia di saltare anche la gara successiva all’Olimpico contro il Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Infortunio Ibrahimovic, novità importanti per Pioli: le ultimissime

Ma non è questo l’unico problema per Josè Mourinho in vista della Juventus. All’ultimo infatti ha lasciato Trigoria anche Tammy Abraham, convocato all’ultimo con l’Inghilterra, Sono quindi tredici i giocatori della Roma che durante la sosta saranno impegnati con le loro nazionali senza poter lavorare con il loro club.

Jose Mourinho
Josè Mourinho (Getty Images)

E poi ci sono i casi limite, come Matias Vina. Secondo il ‘Corriere della Sera’, infatti, l’esterno uruguaiano tornerà nella capitale soltanto il 16, il giorno prima della trasferta a Torino con la Juventus. Quasi impossibile quindi la sua presenza contro i bianconeri e complicato per Mou sostituirlo.